L'ultimo dell'anno degli aretini si tinge di giallo

Il 31 dicembre un'indagine divertente per salutare il 2013 comodamente seduti al teatro Bicchieraia

- Al: 23/12/2013, 00:00 | Categoria: Feste e Spettacoli
STAMPA

L'ultimo dell'anno si tinge di giallo. Il teatro Bicchieraia di Arezzo sarà testimone di un misterioso delitto su cui indagheranno i Noidellescarpediverse con l'aiuto di tutto il pubblico presente. Per gli aretini ecco dunque la possibilità di salutare il 2013 a teatro, con un inedito spettacolo in programma martedì 31 dicembre alle 21.30 che permetterà di avvicinarsi al nuovo anno all'insegna del buonumore e del divertimento con un evento scaccia-crisi al costo di 20 €. Dopo il successo in piazza Sant'Agostino dello scorso anno, i Noidellescarpediverse arricchiscono dunque il capodanno della città d'Arezzo con un nuovo evento in cui ogni spettatore diventerà protagonista vestendo i panni del detective nelle indagini per scovare il colpevole di un misterioso omicidio. Il giallo, nato dalla creatività dello scrittore noir Christian Bigiarini e ambientato proprio all'interno di un teatro, si snoderà attraverso più situazioni che, mantenendo sempre un taglio comico, permetteranno di ricostruire l'intera vicenda e di cogliere tutti quei particolari necessari per risolvere il caso. I protagonisti della serata saranno il commissario Samuele Boncompagni, l'appuntato Riccardo Valeriani e l'agente speciale Alan Bigiarini che coinvolgeranno nelle loro indagini tutti i presenti, in uno spettacolo itinerante tra i vari locali del teatro Pietro Aretino che prenderà il via dai camerini, il luogo dove verrà ricostruita la scena del delitto. Rivelato l'intreccio del giallo, spetterà alla fantasia e al sesto senso dei presenti il compito di aiutare il commissario nel trovare la soluzione del mistero, con la serata che si concluderà all'insegna del cabaret con le premiazioni per gli investigatori che forniranno le risposte esatte e le risposte più simpatiche. Lo spettacolo sarà alternato da qualche degustazione di vino mentre, allo scoccare della mezzanotte, non mancheranno spumanti e panettoni per scambiarsi gli auguri e per brindare al nuovo anno. «Questa serata - spiegano i Noidellescarpediverse, - è la nostra proposta per la città di Arezzo, a cui abbiamo deciso di offrire uno spettacolo all'insegna del giallo e del divertimento a prezzi bassissimi: metteremo in scena un'indagine divertente per salutare il 2013 comodamente seduti al caldo del teatro Bicchieraia». Per garantire una serata completa dalla cena al brindisi, i Noidellescarpediverse hanno stretto un accordo con il Caffè dei Costanti di piazza San Francesco e con la birreria B17 di via Tolletta per gli aperitivi e per tante altre stuzzicherie. I posti al Bicchieraia sono limitati dunque è consigliata la prenotazione contattando Samuele Boncompagni al 338/900.17.99 o Riccardo Valeriani al 338/95.27.936.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK