Invito di Sosta, appuntamenti con la danza contemporanea d’autore

Il 12 gennaio al Mecenate PASSO di Ambra Senatore

- Al: 08/01/2014, 00:00 | Categoria: Feste e Spettacoli
STAMPA

Terza serata di Invito di Sosta, appuntamenti con la danza contemporanea d’autore, iniziativa promossa dall’Associazione Sosta Palmizi in collaborazione con il Comune di Arezzo, con l’atteso spettacolo Passo di Ambra Senatore il giorno 12 gennaio alle ore 18.15 presso il Teatro Mecanate.
Discendente diretta dell’esperienza maturata con Sosta Palmizi, vincitrice del Premio Equilibrio 2009 per la Danza Contemporanea Italiana /Fondazione Musica, Roma, Ambra Senatore dal 2012 riceve ampi consensi, oltre che in Italia, anche in Francia dove le sue creazioni sono parte del programma del Théâtre de la Ville di Parigi.
Passo nasce dalla volontà dell’autrice di danzare maggiormente rispetto alle sue creazioni precedenti, cercando un movimento in dinamica e nello spazio, dando fiducia al corpo, e dal desiderio di dirigere un gruppo di danzatori per la prima volta. Lo spettacolo ruota intorno a due macroquestioni: da un lato il rapporto tra realtà e finzione, dall’altro la relazione, il rapporto tra individuo e collettività. Gli interpreti giocano con la finzione teatrale e con la variazione inaspettata e continua del senso: “ l’inattesa deviazione della percezione è una componente del gioco teatrale e di fatto, anche la vita pone di fronte al continuo trasformarsi del senso di quello che incontriamo, chiedendoci elasticità, capacità critica e allenamento al dubbio, alla messa in discussione” (A. Senatore)
Uno spettacolo in cui si ride senza sapere esattamente perchè, in cui si e toccati dai corpi semplicemente presenti all’azione, che negano la possibilita di un’univoca interpretazione degli accadimenti, lavorando sul dubbio e sulla sorpresa.
Ambra Senatote è autrice tra 2004 e 2008 di soli e dal 2009 di spettacoli di gruppo in cui fonde dinamiche di movimento danzate con elementi teatrali, in un’attenta costruzione drammaturgica.
Ha lavorato con G. Rossi, J.C. Gallotta, G. Lavaudant (Teatro Odéon, Parigi), M. Baliani, A. Tagliarini, R. Castello. È tra i coreografi di ALDES. Ha pubblicato La danza d’autore. Vent’anni di danza contemporanea in Italia e ha collaborato all’insegnamento di storia della danza all’Università Statale di Milano e all’Università di Torino.
Al termine dello spettacolo il pubblico potrà incontrare l’artista e i suoi interpreti in un libero confronto di pensieri e riflessioni sulla performance.
Prosegue la mostra fotografica itinerante, dedicata agli artisti protagonisti dell’attuale edizione, ritratti da Andrea Macchia, fotografo e grafico torinese. Nel mese di gennaio la mostra trova esposizione presso la libreria Mori e Edison.

La Rassegna è organizzata grazie al contributo del Progetto Regionale a sostegno delle Residenze Artistiche della Regione Toscana e si sviluppa in sinergia con il terzo anno del progetto Dotline – rete della danza Toscana, iniziativa che coinvolge otto realtà residenziali dislocate in tutto il territorio toscano.
L’Associazione Sosta Palmizi è sovvenzionata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo-Direzione Generale Spettacolo dal Vivo e dalla Regione Toscana-Settore Spettacolo, con il sostegno della Provincia di Arezzo.

Ingresso spettacoli: € 10 / € 8 anziani, studenti, disabili /€ 6 abbonati alla stagione di prosa del Teatro Mecenate - abbonamento a sei serate € 35
In collaborazione con il Comune di Arezzo e la Fondazione Toscana Spettacolo gli abbonati di Invito di Sosta potranno usufruire di una riduzione sul prezzo dei biglietti della stagione di prosa del Teatro Mecenate.


Info Associazione Sosta Palmizi  Tel.: 0575 630678 – 347 8851126
eventi@sostapalmizi.it www.sostapalmizi.it

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK