NOTTURNO A SANSEPOLCRO

PIERO DELLA FRANCESCA, LA GUERRA E LA POESIA DI MARIO LUZI

| di Lucrezia Lombardo
| Categoria: Arte
STAMPA

 

Quest’anno il filo conduttore che lega gli incontri del “Notturno a Sansepolcro” è rappresentato dai centenari. Infatti, oltre all’anniversario della morte di Piero della Francesca del 12 Ottobre, verrà ricordato lo scoppio della Prima Guerra Mondiale e il centenario della nascita del poeta Mario Luzi, già cittadino onorario di Sansepolcro.

“Notturno a Sansepolcro” è ormai un’affermata manifestazione nata  17 anni fa per onorare la memoria di Piero della Francesca e promossa dall’Associazione “Vivere a Borgo Sansepolcro” Pro Loco in collaborazione con Fidapa Alta Valle del Tevere e l’Istituzione Culturale Museo Biblioteca Archivi della Città di Sansepolcro. Per il prestigio raggiunto ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica e il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Arezzo, dell’Unione dei Comuni della Valtiberina Toscana e del Comune di Sansepolcro e gode del sostegno di COINGAS spa, che ne è l’unico sponsor.

L’inizio della Prima Guerra Mondiale verrà ricordato con una conferenza martedì 7 ottobre del professor Alvaro Tacchini su “Interventismo e neutralismo nell’Alta Valle del Tevere”.

Venerdì 10 ottobre si svolgerà invece un incontro con il professor Stefano Verdino dell’Università di Genova che traccerà un “Ritratto di Mario Luzi tra poesia e pensiero”, con lettura di poesie eseguita da Caterina Casini. La manifestazione si concluderà, come da tradizione, domenica 12 ottobre con la conferenza dello storico dell’arte Frank Dabell che parlerà dei problemi ancora aperti relativi alla Resurrezione di Piero, di cui è ormai imminente il restauro.

Gli incontri si svolgeranno tutti alle ore 21, presso l’Auditorium di Santa Chiara,  preceduti e conclusi da esibizioni musicali di giovani pianisti che si sono particolarmente distinti nel concorso Maria Giubilei.

Lucrezia Lombardo

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK