Donati (PD): Presto la Proposta di Legge sull'abrogazione dei Consorzi

Il deputato del PD Marco Donati presto presenterà una proposta di legge per abrogare i consorzi di bonifica

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

"Presto depositerò una proposta di legge per abrogare i Consorzi di Bonifica". Con queste parole deputato Marco Donati interviene sul dibattito scaturito a seguito della lettera inviata dal Sindaco Fanfani ai parlamentari aretini.

"Il Sindaco Fanfani conosce bene il mio pensiero e ci siamo confrontati spesso sull'argomento durante gli anni di collaborazione a Palazzo Cavallo - aggiunge il parlamentare aretino - e nei prossimi giorni mi confronterò con lui sul testo che ho elaborato in queste settimane e che è già pronto per essere depositato"

Depositare l'ennesima proposta di legge però, oltre ad avere grande valore politico, rischia di non essere sufficiente perchè i tempi per incardinare un testo ed giungere alla sua approvazione sono notariamente molto lunghi. "Occorre - prosegue Donati - valutare subito a quale  soggeto attribuire le funzioni che oggi sono in campo ai Consorzi di Bonifica e che, personalmente, prima del Decreto Del Rio, avevo individuato nelle province. Per questo, mi prendo ancora qualche giorno per esaminare alcuni aspetti del testo e non lasciare nulla al caso"

Recentemente c'è stata anche la netta presa di posizione del PD regionale e del neo segretario Dario Parrini, come Donati molto vicino a Matteo Renzi che, alla prima assemblea, ha annunciato di lavorare per arrivare al superamento dei Consorzi." Mi sento rinfrancato - conclude Donati - che quella che fino a qualche tempo fa era una battaglia politica portata avanti da pochi oggi sia diventata patrimonio di larga parte del Partito Democratico e ora è importante lavorare a tutti i livelli per raggiungere il risultato prima possibile."

"E' importante - termina il giovane depuato - segnalare anche l'impegno messo in campo in questi anni da parte dell'associazionismo locale e in particolare dalle Acli di Arezzo"

a cura della redazione

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK