arriva la primavera e la Cdas inaugura la stagione dei gelati

"cdas inaugura la stagione dei gelati"

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Arriva la primavera e la Cdas inaugura la stagione dei gelati
L'azienda aretina dei fratelli Mazzi da oltre 33 anni è leader nella distribuzione dei gelati in Toscana
Antica Gelateria del Corso, Motta e Perugina: la Cdas vanta alcuni dei marchi più famosi del mondo

AREZZO – L'arrivo della primavera coincide con il ritorno della stagione dei gelati. A distribuire questa golosità in gran parte della Toscana è un'azienda aretina, la Cdas dei fratelli Mazzi, che si prepara a vivere un periodo di intenso lavoro per rifornire gelaterie, bar, ristoranti e supermercati. La professionalità e la puntualità di 33 anni di lavoro hanno permesso alla Cdas di diventare una delle realtà aretine più longeve e, soprattutto, la leader nella distribuzione delle delizie di Antica Gelateria del Corso, Motta e Perugina nelle provincie di Arezzo, Firenze, Pistoia e Prato. L'azienda, tra l'altro, vanta un bel primato perché è l'unica in Italia che può fare affidamento su un catalogo con ben tre marchi di gelato tanto importanti che sono tra i più conosciuti in Italia e nel mondo. «Distribuiamo gelati dal 1981 - afferma con orgoglio Marcello Mazzi, - portando il meglio della gelateria confezionata italiana e assicurando in tante provincie toscane le eccellenze dei prodotti artigianali dell'Antica Gelateria del Corso o della cioccolata Perugina. Come unica azienda aretina impegnata nella distribuzione del gelato siamo ormai diventati un punto di riferimento per bar, ristoranti, supermercati e tanti altri punti vendita, riuscendo così ad estendere la nostra rete commerciale su un territorio sempre più vasto». La capillarità della distribuzione è proprio uno dei punti di forza della Cdas. L'azienda ogni giorno copre il territorio delle quattro provincie toscane, dal Casentino al Mugello fino ad arrivare all'Abetone, mantenendo vivo e professionale il rapporto con i suoi clienti, e, soprattutto, assicurando una consegna quotidiana di gelati e surgelati di altissima qualità scelti su un catalogo di oltre 2.400 prodotti. «Stiamo sperando nella bella stagione - aggiunge Mazzi, - perché questa incide del 20% sulla vendita dei gelati. Noi ci faremo comunque trovare pronti garantendo la massima qualità del servizio e operando con venditori preparati e capaci di consigliare ai clienti i migliori prodotti per la loro attività».

a cura della redazione

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK