IL GENERALE ZOTTIN IN VISITA AL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI AREZZO

IL VICE COMANDANTE GENERALE DELL’ARMA DEI CARABINIERI E COMANDANTE INTERREGIONALE DELLA “PODGORA” IERI IN VISITA AL COMANDO PROVINCIALE DI AREZZO E ALLA COMPAGNIA DI CORTONA.

| di Lucrezia Lombardo
| Categoria: Attualità
STAMPA

IL GENERALE DI CORPO D’ARMATA UGO ZOTTIN NELLA MATTINATA DI IERI SI E’ RECATO IN VISITA PRESSO IL COMANDO PROVINCIALE DEI CARABINIERI DI AREZZO.

L’ALTO UFFICIALE E’ STATO RICEVUTO DAL COMANDANTE PROVINCIALE, COLONNELLO ROBERTO SALTALAMACCHIA, DA TUTTI GLI UFFICIALI IN SERVIZIO NELLA PROVINCIA, DA UNA RAPPRESENTANZA DEI MILITARI, DEL COBAR DI FIRENZE E DELLA ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI DI AREZZO.

GIUNTO PRESSO IL COMANDO PROVINCIALE IL GENERALE ZOTTIN, NEL PORTARE I PROPRI SALUTI A TUTTI I CARABINIERI DELLA PROVINCIA, HA TENUTO A RINGRAZIARE IL PERSONALE PER IL QUOTIDIANO IMPEGNO SVOLTO SUL TERRITORIO, SOFFERMANDOSI SULL’IMPORTANZA DEL RAPPORTO DI FIDUCIA TRA L’ARMA E I CITTADINI, SOPRATTUTTO NELLA DELICATA FASE DI CONTINGENZA ECONOMICA CHE IL PAESE STA ATTRAVERSANDO, RAMMENTANDO ANCHE IL VALORE DELL’ESEMPIO, DELLA COESIONE E DEL SENSO DEL DOVERE, CHE COSTITUISCONO L’HABITUS MENTALE DEL CARABINIERE.

IL GENERALE IN PARTICOLARE HA RICORDATE LE DIFFICOLTA’ E I RISCHI IN CUI SOVENTE I MILITARI SI TROVANO AD OPERARE, CITANDO IL RECENTE EPISODIO VERIFICATOSI IN ROMA, NEL CORSO DEL QUALE UN UFFICIALE E TRE CARABINIERI , PER BLOCCARE UNO SQUILIBRATO, RIMANEVANO SERIAMENTE FERITI.

HA PRESO POI LA PAROLA IL COL.SALTALAMACCHIA, CHE HA RINGRAZIATO IL GENERALE ZOTTIN PER L’ATTENZIONE MOSTRATA NEI CONFRONTI DEL COMANDO PROVINCIALE DI AREZZO E HA EVIDENZIATO IL COSTANTE SFORZO PROFUSO DA TUTTI I CARABINIERI DELLA PROVINCIA.

AD ATTENDERE IL  GENERALE ZOTTIN IN CASERMA VI ERA ANCHE EZIO GORI, RETTORE DEL QUARTIERE DI PORTA SANTO SPIRITO, IN  COSTUME MEDIOEVALE, CHE HA PORTATO CON SE LA LANCIA D’ORO VINTA NELL’ULTIMA EDIZIONE DELLA GIOSTRA DEL SARACINO, INTITOLATA ALL’ARMA DEI CARABINIERI, IN OCCASIONE DELLA RICORRENZA DEL DUECENTESIMO ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE.

IL GENERALE ZOTTIN NELLA PRIMA MATTINATA SI ERA RECATO IN VISITA  ANCHE IN CORTONA, DOVE AVEVA INCONTRATO IL CAPITANO SEBASTIANO MAIELI, COMANDANTE DELLA COMPAGNIA, IL LUOGOTENENTE CLAUDIO CALICCHIA, COMANDANTE DELLA STAZIONE E UNA RAPPRESENTANZA DEI CARABINIERI DELLA VALDICHIANA.

Lucrezia Lombardo

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK