Estav Sud-Est senza bilancio 2013 ma con dichiarazione dei redditi 2014

Il Vicepresidente della Commissione sanità interroga la giunta regionale

| di Lucrezia Lombardo
| Categoria: Attualità
STAMPA

«E’ paradossale: malgrado non abbia ancora il bilancio 2013, Estav Sud-Est ha comunque presentato la dichiarazione dei redditi 2014 che elabora quei dati fiscali. Come si spiega? E perché il bilancio di esercizio 2013, che per legge ogni Estav doveva adottare entro il 15 aprile, non c’è ancora?» La denuncia del caso ameno arriva dal Vicepresidente della Commissione sanità Stefano Mugnai (FI) ed è formalizzata entro un’interrogazione a risposta scritta breve breve: il bilancio dell’Estav Sud-Est (l’ente di approvvigionamento di beni e servizi d’area vasta che copre le Asl 7 di Siena, 8 di Arezzo e 9 di Grosseto nonché l’Azienda ospedaliero-universitaria delle Scotte a Siena) non c’è; la dichiarazione dei redditi che su quello dovrebbe poggiare invece sì; la legge regionale 40/2005 indica i tempi di adozione e presentazione dei bilanci con certezza, ed è stata disattesa. Come la mettiamo?

«Confesso: non sono un esperto di materie fiscali. Qui però – sottolinea Mugnai – l’incongruenza appare flagrante. Per di più, qui siamo in palese violazione dei termini di legge. L’articolo 108 della legge 40/2005 stabilisce infatti che gli Estav, così come dovrà poi fare l’Estar secondo le modifiche appena intervenute, debbano adottare il bilancio di esercizio entro il 15 aprile dell’anno successivo, per poi trasmetterlo alla giunta entro il 30 di quel mese. La giunta lo approverà poi entro il 31 maggio. Qui non è accaduto nulla di tutto ciò. E già è incredibile. Ma che poi la dichiarazione dei redditi venga regolarmente presentata sconcerta, ecco. Pretendiamo spiegazioni messe nero su bianco».

Lucrezia Lombardo

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK