Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Come si è evoluto l’ufficio negli ultimi vent’anni

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Tutti gli ambienti, compresi quelli di lavoro, si evolvono nel corso degli anni e il loro design cambia di continuo. L’arredamento degli spazi di lavoro segue sempre le tendenze del design ma si concentra anche sulla praticità e funzionalità. Entrambi questi aspetti favoriscono il benessere del dipendente affinché possa sentirsi a suo agio e non considerare un peso andare al lavoro ogni mattina.

Le migliori soluzioni d’arredo per la sicurezza e la salute negli uffici hanno il preciso scopo di assicurare il benessere di tutti. Tra le proposte che aiutano a raggiungere questo obiettivo ci sono le nuove scrivanie, le sedute e anche il kit di primo soccorso.

Le scrivanie e la loro disposizione

Nel corso del tempo sono sicuramente cambiate le scrivanie da ufficio, diventando qualcosa di più rispetto a un semplice piano di lavoro. La moderna scrivania ha cassetti dove riporre tutto quello che serve e contenitori per tenere in ordine il piano. Infatti, una scrivania ben organizzata si riflette positivamente sull’andamento della performance del singolo dipendente.

Rispetto alle scrivanie, non è cambiato unicamente il loro design ma anche la loro disposizione all’interno dello spazio lavorativo. Oggi negli ambienti di lavoro moderni e innovativi difficilmente si vedono scrivanie individuali per stimolare attività di coworking e collaborazione.

Per questa ragione, spesso le scrivanie sono disposte una di fronte all’altra oppure in altre modalità affinché ogni dipendente possa collaborare con colleghi. Eliminando lo spirito individualista e di competizione, anche la performance aziendale ne beneficia.

I supporti lombari delle sedie per ufficio

Visto che chi lavora passa la maggior parte del tempo in ufficio o in altri luoghi di lavoro, è importante che l’azienda si prenda cura della loro salute. Per esempio, le sedie direzionali e poltrone per ufficio sono pensate in maniera da eliminare il rischio di posizione errata che scatena il mal di schiena.

Per esempio, il supporto lombare rappresenta quello che serve per scongiurare il dolore alla schiena che, purtroppo, è molto frequente tra le persone che lavorano sedute tutto il giorno alla scrivania. Le sedie ergonomiche seguono la forma della schiena riproducendo tutte le curve e gli avvallamenti del rachide.

Nonostante oggi si punti l’attenzione su soluzioni al passo con i tempi che prevedono poltrone di design, mobili pouf colorati, vecchie sedie in legno rimesse a nuovo a e simili, le sedie economiche per ufficio non smettono di avere un ruolo fondamentale per il benessere dei lavoratori.

Il kit di pronto soccorso

È di vitale importanza prevedere soluzioni anche in caso di incidenti ed emergenze mediche. L’arredo dell’ufficio deve avere anche uno spazio per sistemare un kit di pronto soccorso e per provvedere alle piccole medicazioni, come può essere uno piccolo taglietto sul dito.

Il kit di pronto soccorso sul lavoro è tra le raccomandazioni principali di medici ed esperti di sicurezza. Inoltre, la sicurezza di ricevere un primo soccorso rende anche più tranquilli i dipendenti sul luogo di lavoro. Nelle situazioni di lavoro in cui i dipendenti non si sentono al sicuro, il rendimento cala e le prestazioni possono subire un forte rallentamento.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK