I carabinieri in azione

| di Lucrezia Lombardo
| Categoria: Cronaca
STAMPA

 

Ieri sera verso le ore 23.00 una pattuglia in servizio di vigilanza stradale in carreggiata nord della A/1 nei pressi di Arezzo procedeva al controllo di una Nissan con a bordo un giovane C.A. di anni 25 della provincia di Lecce, incensurato.
La persona, infermiere specializzato, riferiva di essere diretto a Firenze dove il giorno successivo avrebbe iniziato un’attività lavorativa proprio per la qualifica posseduta all’interno del carcere di Sollicciano alle dipendenze di un cooperativa
Gli agenti nonostante il racconto che successivamente è risultato veritiero, notavano che la persona era oltremodo nervosa come se non vedesse l’ora di porre fine al controllo.
Vista la decennale esperienza gli agenti decidevano di sottoporre la persona a perquisizione personale estesa al veicolo, rinvenendo in un borsone del bagagliaio due barattoli contenenti 100 grammi di marijuana. La persona veniva così tratta in arresto

Lucrezia Lombardo

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK