RAPINA AL MCDONALD’S

DONNA DENUNCIATA ANCHE PER RICETTAZIONE, STUPEFACENTI E POSSESSO DI UN COLTELLO.

| di Lucrezia Lombardo
| Categoria: Cronaca
STAMPA

 

IL 27 SETTEMBRE SCORSO UNA 38ENNE DI SIENA, INSIEME A TRE UOMINI, ERA STATA TRATTA IN ARRESTO DAI CARABINIERI DI CORTONA, PER LA RAPINA COMMESSA IL 6 MAGGIO 2013 PRESSO IL MCDONALD’S DI FOIANO DELLA CHIANA (AR):

 

NEL CORSO DELLE PERQUISIZIONI EFFETTUATE AL MOMENTO DELL’ARRESTO, PRESSO L’ABITAZIONE DELLA DONNA VENIVANO RINVENUTI 10 OROLOGI, UN CELLULARE, UN INVOLUCRO CONTENENTE CIRCA 8 GRAMMI DI MARIJUANA, UN BILANCINO DI PRECISIONE, UN BARATTOLO IN VETRO CONTENENTE SEMI DI MARIJUANA E UNA PATENTE DI GUIDA INTESTATA AD UNA 27ENNE DI BIBBIENA, CHE NE AVEVA DENUNCIATO IL FURTO IL 18.02.2012.

SULL’AUTOVETTURA DELLA 38ENNE DI SIENAVENIVA INOLTRE RINVENUTO UN COLTELLO CON LAMA DI 10 CENTIMETRI.

PER TALI MOTIVI I CARABINIERI DEL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI CORTONA HANNO DENUNCIATO LA DONNA ANCHE PER RICETTAZIOINE, DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI STUPEFACENTI E POSSESSO INGIUSTIFICATO DI STRUMENTI ATTI AD OFFENDERE.

Lucrezia Lombardo

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK