Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

MONTE SAN SAVINO, TAVOLO FRA AMMINISTRAZIONE E FORZE DELL’ORDINE

PIU’ PATTUGLIAMENTO DEL TERRITORIO, ANCHE DI NOTTE, PER PREVENIRE FURTI E RAPINE

| di Lucrezia Lombardo
| Categoria: Cronaca | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Si è svolta stamani presso l’Ufficio del Sindaco di Monte San Savino l’annunciata riunione di coordinamento fra gli Amministratori comunali, la Polizia Municipale e i vertici locali e di zona di Arma dei Carabinieri e Corpo Forestale, convocata con l’obiettivo di approfondire e affrontare la situazione creatasi in seguito a una serie di furti e reati affini avvenuti in alcune zone del territorio comunale che hanno avuto risalto nei media locali creando apprensione fra la cittadinanza


Preso atto di tale percepito allarme, per il quale peraltro non vi è corrispondenza statistica in quanto l’incidenza di episodi di questo genere nell’ultimo mese e mezzo risulta inferiore di circa un terzo rispetto al medesimo periodo dell’anno scorso (15 nel 2014, a fronte di 22 del 2013) si è comunque provveduto a individuare una serie di azioni volte a contrastare con maggiore forza tale fenomeno, partendo prima di tutto da un maggiore presidio del territorio

Agendo sul coordinamento fra le varie forze in campo e rivolgendo un più mirato impegno allo specifico contrasto della criminalità saranno quindi da subito attivati più intensi servizi volti al pattugliamento del territorio comunale nel suo complesso, con rafforzamento della presenza anche nelle ore notturne e una più intensa vigilanza in tutte le aree maggiormente a rischio

In aggiunta a questi servizi e a periodiche ulteriori riunioni volte alla verifica dei risultati raggiunti si intende programmare quanto prima una serie di incontri fra Amministrazione Comunale, Forze dell’Ordine e cittadinanza rivolti in particolare alle categorie che più subiscono l’incidenza della criminalità con l’obiettivo di favorire la prevenzione di furti, truffe e altri reati grazie a un’opera di informazione che rafforzi anche la collaborazione fra cittadini e Istituzioni

L’Amministrazione Comunale rivolge a questo scopo, da subito, il proprio invito a tutti i cittadini affinchè non esitino a offrire collaborazione nel contrasto alla criminalità, ricordando che ogni contributo e segnalazione fatto alle Forze dell’Ordine, anche se apparentemente ininfluente, può invece rivelarsi fondamentale sia per la prevenzione dei reati che per la repressione e l’individuazione dei responsabili

Lucrezia Lombardo

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK