Ai nastri di partenza Abit.Ar 2014 – L’arte di arredare la casa

Ad Arezzo Fiere 25-26 gennaio, 30 gennaio-2 febbraio

| Categoria: Economia
STAMPA

Ancora pochi giorni per la IV edizione di Abit.Ar, il Salone dell’arredamento di qualità di Arezzo Fiere e Congressi, che festeggia le sue nuove date invernali, in sostituzione di quelle di ottobre, con un programma ricco di iniziative e interessanti novità.

Luogo privilegiato di incontro fra design, arte e architettura, anche per l’edizione 2014 il Salone si propone di fornire un’ampia gamma di idee per arredare con gusto e intelligenza ogni spazio della casa, in base ai bisogni di tutta la famiglia e senza trascurare le tendenze del momento.

Arredamento classico e moderno, rifiniture d’interni, complementi d’arredo e articoli per la casa, questa la proposta espositiva di Abit.Ar che anche per la sua IV edizione si distingue per vastità della scelta, settorializzazione delle aree espositive, eleganza delle proposte e degli allestimenti. Fra le novità di quest’anno, una prestigiosa mostra di “oggetti di design” e la presentazione di un nuovo tipo di casa in legno realizzata con un sistema innovativo, denominata “Genial Wall”.

 

“La qualità rimane il nostro primo punto fermo -  afferma Raul Barbieri, direttore di Arezzo Fiere e Congressi - Ad Abit.Ar 2014 ci saranno ampi e curati spazi espositivi, convegni, iniziative collaterali all’insegna dell’intrattenimento e dell’approfondimento, ma anche eventi che celebrano l’artigianato e l’originalità creativa. Basta dare una rapida occhiata al calendario per capire come la creatività sarà di fatto la  protagonista di questa edizione”.

 

Oltre al Salone dell’Arredamento infatti, in una logica di intrattenimento e approfondimento sui temi della casa, si svolgeranno numerose iniziative secondo la logica del “temporary show” in modo da invogliare il pubblico a visitare la Fiera in entrambi i week end con proposte diversificate e ugualmente accattivanti. Eccole di seguito.

 

Sabato 25 e domenica 26 gennaio

-          Il Salone del Vintage&Handmade: una finestra sulla cultura retrò. Per la prima volta 30 negozi provenienti da tutt’Italia proporranno ai visitatori abbigliamento, accessori vintage di qualità e articoli “re-made”, ovvero reinterpretazioni di capi vintage, in omaggio alle nuove tendenze retrò. Ampia attenzione sarà anche dedicata al settore dell’Handmade, con rivisitazioni creative di complementi d’arredo e altri oggetti di uso comune, tutti realizzati con materiali di recupero, ispirati a uno stile di vita green.

-          La “cultura dell’ospitalità”: un ricco programma si corsi e dimostrazioni per vivere la propria casa al meglio con gli ospiti e gli amici, in collaborazione con ASCOM

-          cooking show (sabato 25)

-          gara di cucina tra food&wine blogger (domenica 26)

-          cake design per adulti e bambini

-          riciclo creativo

-          mise en place e galateo a tavola

-          corso di pasticceria

-          la tavola imbandita

Venerdì 31 gennaio, sabato 1 e domenica 2 febbraio

-          Il Salone degli Sposi: 50 stand per una ricca offerta espositiva e sfilate di moda a tema, dedicati al giorno più indimenticabile della vita di ogni coppia

-          Il Festival delle Arti Manuali: organizzato in collaborazione con Casa Cenina, la community di bricoleur dalle radici toscane, interamente dedicato al mondo dell’hobbistica femminile, alla scoperta di ricami, patchwork, cuciti creativi, accessori e decorazioni principalmente legati all’arredamento di interni

 

Inoltre, per tutto il periodo (entrambi i week end)

-          La V edizione del Concorso Nazionale di Pittura: realizzata in collaborazione con l’associazione culturale Chimera Arte Arezzo

-          Le Cene  a tema di Abit.Ar: imperdibile appuntamento con l’enogastronomia del territorio per cui ogni sera, grazie all’orario prolungato fino alle 22, sarà possibile degustare i piatti  tipici della provincia aretina presso il rinnovato “Redi Restaurant”, a cura di Lodovichi Ricevimenti.

Abit.Ar – Orari di apertura

Date ed orari         

Sabato 25 gennaio 2014             16.00 - 22.00

Domenica 26 gennaio 2014        10.00 - 20.00

Giovedì 30 gennaio 2014             16.00 - 22.00

Venerdì 31 gennaio 2014                         16.00 - 22.00

Sabato 1 febbraio 2014                16.00 - 22.00  - escluso Festival Arti Manuali

Domenica 2 febbraio 2014                     10.00 - 20.00

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK