Giostra, ancora tutto esaurito in piazza

Gli spettatori sono stati 5.198

| Categoria: Giostra del Saracino
STAMPA

Ancora un tutto esaurito per la Giostra del Saracino. Ieri in Piazza Grande sono stati ben 5.198 gli spettatori che hanno assistito alla 126esima edizione della Giostra della Madonna del Conforto. Gran pienone quindi tra gli spalti delle tribune A, B e C e tra le postazioni in piedi. L’incasso dei tagliandi staccati in biglietteria ammonta a euro 101.357,95.

“Il tutto esaurito è l’ulteriore conferma – dichiara l’assessore alla Giostra Francesco Romizi – del crescente interesse che ruota intorno alla rievocazione storica aretina.  Un evento capace di risvegliare puntualmente la tradizione e di calamitare in città migliaia di visitatori interessati ad assistere allo spettacolo cavalleresco. Numerose anche le personalità che hanno assistito allo spettacolo di Piazza Grande. Dagli onorevoli Giuseppe Civati e Dario Nardella al Sindaco di Siena Bruno Valentini e tanti altri. Ospiti illustri poi dalla Russia, il rettore dell’Accademia delle Belle Arti di San Pietroburgo, dal Brasile l’imprenditore Birman Anderson presidente della società  ‘Arezzo & Co’, dalla Polonia il direttore generale del Castello di Golub e dalla Germania il Capo Dipartimento Militare dell’ambasciata Tedesca. In tribuna poi anche i campioni dello sport tra cui il campione di nuoto Michele Santucci, il tennista Daniele Bracciali, il Paolo Rossi Pablito nazionale e Maria Chiara Parigi, la podista aretina che ha conquistato il bronzo ai campionati del Mondo di Trail”. E tanti anche gli spettatori che venerdì 30 agosto hanno assistito alla prova generale. I biglietti staccati sono stati 3.810 per un incasso di euro 13.470.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK