Una troupe di Eat Parade a Monte San Savino per la Finocchiona

Alla scoperta di un classico insaccato toscano

| Categoria: Gusto
STAMPA

Una troupe di Eat Parade, la rubrica settimanale del Tg2 per chi vuol bere bene e mangiar sano, coordinata da Bruno Gambacorta, è in questi giorni nella cittadina savinese  per uno dei classici insaccati toscani: la finocchiona. La troupe guidata dal giornalista Alessandro Filippini ha iniziato il suo viaggio gastronomico da un locale allevamento di suini large white per poi proseguire le riprese sulle fasi di lavorazione dell’insaccato con il macellaio savinese Aldo Iacomoni.  “La tipicità di questo salume deriva dalla presenza di semi di finocchio nell'impasto, abitudine introdotta in passato dai toscani per sopperire all'uso del più costoso pepe, ma  anche per nascondere l’eventuale deterioramento della carne, visto il loro forte aroma– ricorda Aldo Iacomoni - per la sua preparazione si prediligono le parti della pancia e della spalla del suino e una corretta stagionatura”.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK