Popolari per Arezzo

Il tema della sicurezza deve rappresentare una delle priorità del nuovo sindaco Stefano Gasperini.

| di Lucrezia Lombardo
| Categoria: Politica
STAMPA

 Il tema della sicurezza deve rappresentare una delle priorità del nuovo sindaco Stefano Gasperini. A sostenerlo sono i Popolari per Arezzo che, alla luce dei recenti fatti di cronaca, affermano l'esigenza della giunta di rendere più sicura la città riuscendo a garantire ai suoi abitanti la tutela della serenità e un'adeguata qualità della vita. Numerosi episodi hanno infatti posto in evidenza l'urgenza di alcuni provvedimenti relativi alla sicurezza e al decoro di molte aree cittadine: i Popolari per Arezzo si sono più volti interrogati sulla tematica e hanno così sintetizzato alcune proposte che sono state inserite nel loro programma politico. La prima azione dovrebbe riguardare la messa a punto di un piano regolatore dei punti di videosorveglianza, mentre un'ulteriore forma di tutela potrebbe prevedere l'utilizzo dei vigili urbani anche nella funzione di vigili di quartiere in quei punti ritenuti più critici e pericolosi.

Lucrezia Lombardo

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK