Scoiattoli, il rinnovamento targato Sba

I piccoli atleti del 2006 sono la testimonianza della crescita della Scuola Basket Arezzo

| Categoria: Sport
STAMPA

100 nuovi atleti in pochissimi mesi. Questa prima parte di stagione ha sorpreso la Scuola Basket Arezzo che, dai 250 cestisti della scorsa stagione, si è ora portata alle soglie delle 350 unità, con un inaspettato aumento di giocatori in tutte le categorie. Una delle squadre maggiormente rinnovate è quella degli Scoiattoli 2006 del minibasket "Nova Verta", una formazione che ha visto quasi raddoppiare i propri bambini con tanti nuovi ingressi. Guidato dall'esperienza dell'istruttore Paolo Bruschi, il vecchio gruppo degli Scoiattoli ha accolto con gioia e entusiasmo tutti i nuovi compagni, integrandoli rapidamente e facendoli sentire parte importante della loro squadra. Alla base di questo successo vi sono le modalità di allenamento utilizzate nel minibasket "Nova Verta" che, puntando esclusivamente sul gioco e sul divertimento, permettono ad ogni piccolo atleta di appassionarsi alla pallacanestro e di allenarsi in un ambiente costruito a misura di bambino. «Poca teoria e tanto divertimento ci hanno permesso di aggregare un bel numero di bambini - spiega Bruschi. - Gli Scoiattoli sono nati nel 2006 e sono ancora molto piccoli, dunque non insegniamo loro le tecniche e le tattiche del basket, ma lavoriamo esclusivamente perché possano conoscere il loro corpo e crescere armoniosamente attraverso un'attività motoria e esercizi con la palla per migliorare la corsa, la coordinazione e i riflessi. Con questi semplici strumenti permettiamo ai nostri giovani atleti di esprimersi e di trovare la loro dimensione giocando con tanti amici, praticando un'attività sana e appassionandosi alla pallacanestro». Oltre all'attività ludico-motoria svolta nella palestra di San Lorentino, i bambini degli Scoiattoli hanno già avuto modo di confrontarsi anche con i coetanei di altre società. In uno dei primi appuntamenti stagionali la squadra ha giocato contro la Mens Sana Siena una bella partita che, rigorosamente senza punteggio e senza alcun agonismo, ha visto tanti piccoli cestisti vivere le grandi emozioni della prima gara di una carriera che li vedrà, un giorno, difendere i colori della prima squadra della Sba. I 16 bambini che compongo il gruppo degli Scoiattoli sono Matteo Biondini, Damiano Cheli, Davide Ciuffoni Stanghini, Edoardo Crescioli, Giorgio Di Gangi, Alessandro Dini, Francesco Fantacchiotti, Gabriele Garbinesi, Mattia Lanucci, Nicola Luatti, Leonardo Moretti, Gabriele Panariello, Francesco Pasquini, Matteo Polverini, Michele Tavini e Mirko Vagnuzzi.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK