Amaranto, stangata del giudice sportivo: tre turni di squalifica a Essoussi. Ultras in treno a Pistoia

Una giornata a Mezzanotti

| di Andrea Lorentini
| Categoria: Sport
STAMPA

Tre giornate di squalifica per Essoussi, un turno di stop a Mezzanotti. Il giudice sportivo riserva un'autentica mazzata all'Arezzo e al suo centravanti. Essoussi era stato espulso domenica nel secondo tempo insieme al difensore dello Scandicci Bettoni per reciproche scorrettezze. Nella motivazione del giudice si legge "Per avere tentato di colpire un calciatore avversario con una testata al volto".  A Bettoni sono state, invece, inflitte due giornate di squalifica con la seguente motivazione "Per avere spintonato un calciatore avversario". All'attaccante amaranto è stata, quindi, riconosciuta l'aggravante del tentativo di dare una testata. Essoussi salterà la trasferta di Pistoia, la successiva gara interna contro l'Ostia Mare e il match di Narni.

Mezzanotti era stato allontanato dal campo dopo le proteste all'indirizzo dell'arbitro. Sarà costretto a seguire la partita contro la Pistoiese dalla tribuna

Nel frattempo gli Ultras hanno comunicato che la trasferta di Pistoia sarà effettuata in treno.Il biglietto della partita e il tagliando per il treno saranno disponibili per le intere giornate di giovedi, venerdì e sabato presso il tabacchi di piazza san donato. Il ritrovo  alla stazione di Arezzo è fissato per le ore 11.15 di domenica.

Andrea Lorentini

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK