Prima categoria, il Rassina cade a Montepulciano (2-1)

Ristori pareggia il vantaggio di Rossi. Nella ripresa Mazzoli regala i tre punti ai senesi

| Categoria: Sport
STAMPA

U.P. POLIZIANA VS. RASSINA 2 - 1

RETI:: 23° Rossi (P), 35° Ristori (R), 72° Alb. Mazzolai (P).

POLIZIANA: Bastreghi, Guerrini, L. Leonardi, G. Leonardi, Severini, Barni, Rossi, Pasquini, Grilli (62° Alb. Mazzolai), Pellegrini, Castellani.
a disposizione: Pelliccione, Rosignoli, Nasorri, Trabalzini, Cencini, Costagliola. Allenatore: Rosignoli

RASSINA: Venturi, Spighi, Rossi, Cerofolini (76° Simon), Buricchi (84° Innocenti), Tizzi, Fani, Bertini (65° Tallarino), Ristori, Bigoni, Cristelli.
a disposizione: Ricci, Menchini. Allenatore: Menchini

ARBITRO: Signor Matteo Campagni della Sezione di Firenze

RETI:: 23° Rossi (P), 35° Ristori (R), 72° Alb. Mazzolai (P).

 

MONTEPULCIANO - Nel recupero dell´ultima giornata del girone di andata la Poliziana strappa una vittoria molto importante contro il Rassina che porta la squadra di Rosignoli ad agganciare il treno del centro classifica. L´incontro era senz´altro delicato per entrambe le compagini, in particolare per il Rassina alla caccia di risultati positivi per tentare di risalire dalla penultima posizione in classifica. I bianco verdi hanno opposto una valida resistenza ai padroni di casa cercando di far girare la palla ed affidarsi alle puntate in avanti del neo acquisto Ristori che ha siglato il gol del momentaneo pareggio ed ha trovato sulla propria strada un Bastreghi fenomenale nel negargli il 2-2 all´ultimo tuffo. Molti gli assenti su entrambe i fronti, la Poliziana rispolvera in difesa una vecchia conoscenza, Barni, per supplire alle assenze di Mulas e Borneo, e trova in attacco un Rossi in crescita che sigla il suo primo gol con la prima squadra. Inizio blando da parte di entrambe le formazioni che cercano il varco giusto senza rischiare più di tanto. Si registrano nei primi minuti un tentativo per parte, prima Bertini per il Rassina che in piena area non trova la zampata vincente, poi Pellegrini per la Poliziana anche lui una volta incuneato in area trova il rinvio di un avversario che gli toglie la palla. Al 23° il lampo che accende l´incontro con il gran gol di Rossi della Poliziana che dai venti metri insacca al fil di palo dopo un passaggio di Pellegrini servito da un lancio lungo di Severini. A questo punto si sveglia il Rassina con tiri dalla distanza che non trovano il bersaglio come quelli di Ristori su punizione al 25° e di Cerofolini un minuto più tardi. Al 29° un rinvio della difesa del Rassina impatta su un giocatore e per poco il rimbalzo non fa terminare la palla in fondo al sacco. Al 33° un cross pericoloso nell´area della Poliziana trova Fani pronto alla deviazione ma un giocatore biancosso ribatte. Due minuti dopo il pareggio al termine di un dialogo sulla tre quarti tra Bertini e Ristori, il centravanti, sempre sul filo del fuorigioco, una volta in area batte Bastreghi con un preciso diagonale. Al 38° Pasquini si conquista e batte una punizione al vertice dell´area che indirizza sul fondo. Ristori allo scadere cerca di sorprendere Bastreghi dalla distanza ma il portiere blocca in tuffo. La ripresa vede un Rassina più manovriero e la Poliziana deve abbassare il proprio baricentro non facendo correre rischi a Bastreghi fino al 58° quando il portiere chiude in uscita lo specchio della porta a Ristori che penetrava in area palla al piede, poi Barni in scivolata riesce a ribattere la conclusione dell´attaccante. Grande lavoro per il direttore di gara che in quattro minuti estrae quattro volte il giallo per raffreddare la foga agonistica delle contendenti. Poi un´occasione per parte. Al 62° un tiro-cross basso di Ristori non viene intercettato a rete da Cristelli in piena area. Contropiede della Poliziana e Rossi cerca la porta di Venturi ma un difensore si oppone efficacemente in angolo. Al 69° un Ristori monumentale approfitta di una scivolata di Barni e si getta nell´area della Poliziana, Bastreghi in uscita ed L. Leonardi riescono a sbilanciare il centravanti che tira alto. Alberto Mazzolai rileva Grilli e da un corto passaggio di Pellegrini in area nasce il vantaggio della Poliziana con la punta biancorossa schierata da Rosignoli che ha tutto il tempo di controllare e mirare il palo più lontano. Menchini manda in campo forze fresche nel tentativo di riagguantare il pari, la Poliziana corre pochi rischi fino all´ultimo minuto di recupero quando Bastreghi in uscita è straordinario a negare il gol all´esperta punta del Rassina.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK