Si ferma a 32 risultati positivi l'imbattibilità della Stella Azzurra

La società aretina è stata superato per 3-1 dal forte Mestre nel 14° turno del campionato di serie B

| Categoria: Sport
STAMPA

Si è fermata a 32 risultati utili consecutivi l'imbattibilità della Stella Azzurra. Dopo quasi 16 mesi senza sconfitte, ad infliggere il primo stop alla società aretina sono state le venete del Mestre che, nel 14° turno del campionato di serie B, hanno piegato le ragazze di mister Massimiliano Pedalino con un netto 3-1. La corsa della Stella Azzurra è stata dunque bloccata da una delle squadre più forti del campionato che, occupando il secondo posto in classifica, appare come l'unica formazione ancora in grado di impensierire la capolista San Zaccaria. Nel primo tempo il Mestre è subito partito forte con due grandi occasioni da rete nei primi minuti di gioco ben respinte dal portiere Valeria Mazzola, ma poi la Stella Azzurra è lentamente cresciuta iniziando a prendere campo e riequilibrando la gara. Nei minuti finali due rigori hanno sbloccato il risultato: il primo è stato trasformato dalle venete, mentre il secondo, conquistato dopo una bella azione sulla fascia di Mariacostanza Aterini, è stato segnato da Elena Bruno che ha riportato il punteggio sull'1-1. Nella seconda frazione la stanchezza e qualche problema fisico di alcune giocatrici della Stella Azzurra hanno permesso al Mestre di prendere campo e, sfruttando le fasce laterali, le venete sono state micidiali nello sfruttare i varchi concessi dalle aretine per portarsi sul 3-1. Nei minuti finali le padrone di casa hanno provato a riaprire la gara ma i tentativi d'attacco si sono infranti sulla forte difesa veneta che, chiudendo ogni spazio, ha annullato tutte le possibilità di rimonta facendo scendere la Stella Azzurra al quarto posto della classifica.  «Questa sconfitta non compromette la bontà della stagione che stiamo vivendo - afferma Pedalino. - A fare la differenza sono state la stanchezza e gli acciacchi di qualche mia giocatrice che, alla lunga, hanno permesso al Mestre di pressare e di segnare due goal nel secondo tempo. Alla squadra non posso rimproverare nulla perché, nonostante il risultato, si è mossa bene in campo e ha dato il massimo: ora dovremo correggere gli errori di questa domenica per riuscire a ripartire ancora più forti». Ad illuminare il fine settimana della Stella Azzurra sono state invece le Giovanissime di mister Paolo Acquisti che, con un nuovo successo, hanno rinforzato il primo posto nel campionato regionale di categoria. Due doppiette di Rachele Nappini e di Camilla Pesci hanno permesso di superare per 4-2 il Castelfranco, eliminando una diretta avversaria dalla corsa al titolo e mettendo una seria ipoteca sulla vittoria del secondo campionato consecutivo.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK