Mencarelli: 'Vogliamo vincere questo campionato' - FOTO

Il terzino aretino: 'Se fino a Pistoia abbiamo dato il 100% adesso dobbiamo dare il 110% e anche di più.'

| di Andrea Pistolesi
| Categoria: Sport
STAMPA

FOTOGALLERY & INTERVISTA

Archiviato il pareggio di domenica contro l'Ostia Mare dove l'Arezzo non è riuscito ad approfittare del passo falso subito dalla Pistoiese contoro il Gualdo CasaCastalda e la contestazione subita dalla dirigenza da parte di una frangia di tifosi imbufaliti con la seguente conferenza del Presidente Ferretti dove dichiara il possibile ripescaggio in Lega Pro, è il momento per l'Arezzo di pensare alla trasferta di Narni contro la Narnese, formazione penultima in classifica ma reduce da 6 pareggi consecutivi.

A parlare oggi in conferenza stampa è Michele Mencarelli autore di una buona prestazione domenica, dato le condizioni fisiche non ottimali in quanto reduce da un infortunio di ben 15 mesi:

'Devo ancora recuperare e devo ancora ritrovare il ritmo partita ma sto bene, allenarsi una cosa e giocare è un'altra. Sto lavorando per tornare al top della forma. Al momento del cambio ero molto affaticato e stanco, mi mancano i minuti sulle gambe ma sono abbastanza soddisfatto di come sono andate le cose. All'inizio mi sono fatto prendere dall'emozione dopo un anno e tre mesi di stop e ho sbagliato delle cose elementari ma poi ho riacquistato fiducia e ho fatto quello che so fare. In questa settimana lavorerò e mi farò trovare pronto per il Mister.'

Un'altra occasione mancata quella di domenica per la sua squadra contro un modesto Ostia Mare. Pareggio dovuto anche a molte occasioni sprecate dall'attacco amaranto:

'Manca quel pizzico di cattiveria sottoporta. Ma su questo dobbiamo lavorarci durante la settimana. Domenica il pallino del gioco è sempre stato nelle nostre mani, è mancato solo il gol.'

Per chi chiede se bisogna approfittare delle disgrazie altrui o di tirare fuori gli attributi:

'Fino alla partita contro la Pistoiese eravamo dati per morti, certo se vincevamo contro loro e con l'Ostia Mare il campionato si sarebbe riaperto alla stragrande. Da Domenica fino alla fine bisogna dare sempre qualcosa di più e tirare fuori gli attributi. Se fino a Pistoia abbiamo dato il 100% ora dobbiamo dare il 110% anche più se necessario. Io personalmente non ho mai vinto il Campionato e penso sia una cosa straordinaria quindi ci tengo a vincerlo come tutta la rosa.'

La protesta dei tifosi di domenica è l'emblema dell'insoddisfazione dell'andamento della squadra e una quasi rassegnazione a vedere trionfare ancora una volta altre squadre in campionato. La notizia del possibile ripescaggio l'anno prossimo potrebbe far calare gli animi ai giocatori, tranquillizzarli ma su questo il terzino di Castiglion Fiorentino viaggia controcorrente:

'Le contestazioni fanno parte del gioco, però anche noi vogliamo vincere questo campionato per riportare l'entusiasmo visto alla presentazione della squadra.
Il presidente ha sempre ragione, su qualsiasi cosa che dice; bisogna tenerselo stretto perchè è una persona seria, sia quando viene a trovarci negli spogliatoi, che fuori. Aldilà di tutto, n
oi il Campionato lo dobbiamo vincere sul campo. Le decisioni che arriveranno a fine stagione non sono di nostra competenza e non molliamo mai nonostante ci sia la possibilità di essere ripescati in Lega Pro.'

La Narnese nonostante la posizione in classifica è una squadra ostica capace di fermare le prime del girone e non è una partita da sottovalutare:

'Giocheremo sempre con la stessa intensità. A Narni sarà una partita difficile, noi andiamo la e dobbiamo vincere. Questo campionato viaggia sul filo del rasoio e ogni settimana succedono cose nuove, siamo quattro squadre nel giro di 6 punti e ce la possiamo giocare tutti.'

La partita verrà giocata Domenica 26 alle ore 14:30 allo stadio 'San Girolamo'. Mister Mezzanotti assisterà la partita dalla tribuna in quanto espulso domenica contro l'Ostia Mare. Il suo vice Caporali dovrà fare a meno degli squalificati Tonetto (1 giornata da scontare), Essoussi (2 giornate).

Andrea Pistolesi

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK