I Ragazzi del Bsc Arezzo fanno festa alle Winter League

I giovani atleti del baseball aretino tornano da Firenze con due sconfitte, due vittorie e tanta felicità

| di Stefano Conti , a cura della redazione
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

I giovani atleti del baseball aretino tornano da Firenze con due sconfitte, due vittorie e tanta felicità
Il baseball aretino esulta per un nuovo traguardo: l'iscrizione della squadra al campionato Ragazzi

AREZZO – Il Bsc Arezzo esulta per il bel debutto stagionale dei Ragazzi del settore giovanile. Prima dell'avvio del campionato del prossimo 23 marzo, le partite inaugurali del nuovo anno hanno visto i bambini del baseball aretino impegnati nelle Winter League, un torneo regionale organizzato dallo Junior Firenze a cui hanno partecipato formazioni da tutta la Toscana. La manifestazione, spalmata su tre tappe a cavallo tra febbraio e marzo, ha visto il Bsc Arezzo registrare due vittorie e due sconfitte, centrando un settimo posto finale che per la società rappresenta un ottimo risultato considerando che molti dei suoi piccoli giocatori erano alle loro prime partite ufficiali. L'inizio delle Winter League è stato immediatamente in salita perché l'Arezzo si è trovato inserito in un girone complicato contro il Padule di Sesto Fiorentino e il Grosseto, le due squadre più forti del torneo che alla fine si sono piazzate al primo e al secondo posto. In entrambi gli scontri, i piccoli aretini non si sono dimostrati inferiori agli avversari ma ciò non ha impedito loro di rimediare una doppia sconfitta e di perdere la possibilità di giocare per i primissimi posti del torneo. Nella seconda fase, l'Arezzo ha cambiato marcia ed è stato perfetto, vincendo per 5-0 con il Siena e per 8-2 con La Loggia Firenze e ottenendo così il trofeo per il settimo posto. «Abbiamo vissuto una bella esperienza - afferma Alessandro Fois, presidente del Bsc Arezzo. - Le Winter League hanno rappresentato l'occasione per unire il nostro gruppo in vista del campionato e per far esordire tanti bambini che hanno iniziato a giocare solo negli ultimi mesi. Aldilà del risultato sportivo, siamo entusiasti perché i nostri ragazzi hanno vissuto una preziosa esperienza contro i coetanei di tutta la Toscana, divertendosi e appassionandosi sempre di più al baseball». I Ragazzi del Bsc Arezzo, allenati dall'esperienza e dalla passione dell'ex tecnico delle nazionali giovanili Pierangelo Omarini, hanno maturato il giusto entusiasmo per esordire nel campionato regionale che li vedrà opposti a 14 squadre di ogni provincia della regione. L'iscrizione a questo torneo rappresenta un importante motivo d'orgoglio per il consiglio direttivo della società aretina che, dopo qualche anno senza il vivaio, ha raggiunto l'obiettivo di riaggregare tanti bambini e di riuscire così ad allestire una squadra giovanile. «Il settore giovanile sarà la nostra linfa - conclude Fois. - Continueremo ad impegnarci per assicurare un futuro al baseball aretino e per far crescere tutti gli atleti di questa rinnovata squadra Ragazzi».

Arezzo, martedì 11 marzo 2014

Stefano Conti , a cura della redazione

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK