Arezzo, pari sull'Amiata (1-1). Gli amaranto creano tanto, ma la Pianese resiste - FOTO

Essoussi rimonta lo svantaggio iniziale. Annullata una rete a Martinez

| di Andrea Lorentini
| Categoria: Sport
STAMPA

FOTOGALLERY  /  INTERVISTE

Un punto e tanti rimpianti. Lo scontro diretto sull’Amiata finisce 1-1 e l’Arezzo manca l’aggancio alla Pianese. Una partita dominata per lunghi tratti dagli amaranto che, però, non sono riusciti a concretizzare le numerose occasioni costruite.   La vetta della classifica rimane a -3.
L’Arezzo  viene colpito a freddo. Al 5’ Zagaglioni calcia una punizione dal vertice sinistro dell’area di rigore. E’ uno schema che libera Gagliardi sul secondo palo, contro crosso sul quale si inserisce Mucci che di testa insacca.
Da qui in avanti, il primo tempo è un monologo amaranto. Al 7’ Rubechini colpisce in tuffo di testa da due passi, ma Marini miracolosamente si oppone. L’Arezzo schiaccia la Pianese nella propria metà campo e al 13’ Martinez segna l’1-1, ma l’arbitro annulla per un presunto fallo di Essoussi sul portiere. Vibranti proteste dei giocatori di Mezzanotti.  Poco dopo la mezz’ora l’Arezzo costruisce un’altra chiarissima occasione da rete. Rubechini colpisce al volo da pochi passi: Marini è superlativo ancora una volta e vola a deviare in corner. Prima dell’intervallo Essoussi manca di un soffio la deviazione sotto porta su angolo velenoso del solito Carfora.
In avvio di ripresa cala un po’ la pressione dell’Arezzo e allora la Pianese ne approfitta per pungere in contropiede. Mezzanotti allora getta nella mischia Invernizzi e Quadrini al posto di Rubechini e Martinez. Al 20’ la svolta del match. Caccamo, già ammonito, rimedia il secondo giallo e lascia i suoi in dieci. Al 24’ st il secondo episodio che cambia la gara: Essoussi finisce già in area e l’arbitro assegna il penalty. In verità dubbio. Per la cronaca il sesto conquistato da l bomber in nove giornate. Sul dischetto va lo stesso numero 9 che si fa parare il tiro da Marini, ma è bravo ad avventarsi sulla ribattuta e scaraventare in rete il pallone dell’1-1. Settimo gol in stagione per lui.
Nel finale l’Arezzo assalta l’area della Pianese alla ricerca del gol della vittoria, ma gli amiatini reggono l’urto e il 2-1 non arriva. Il forcing si infrange sull’auto palo di Mucci in pieno recupero. Gli amaranto tornano a casa con un punto e un po’ di rimpianto per una partita che poteva essere vinta.

RILEGGI LA NOSTRA DIRETTA

45' - Clamoroso auto palo di Mucci che rischia l'autogol

37' st Adesso ogni azione dell'Arezzo è una potenziale occasione da rete. La Pianese si difende con le unghie

34' st Terzo cambio nell'Arezzo. Fuori Disanto, dentro Ciogli

33' st - Ancora una palla gol per l'Arezzo. Quadrini imbecca Essoussi la cui deviazione è di poco a lato

L'Arezzo adesso prova a vincere la partita

30' st - Disanto si invola sulla destra e crossa radente per Essoussi, il bomber non arriva per un soffio alla deviazione

25' st - Pareggio dell'Arezzo, Essoussi si fa parare il rigore e poi insacca sulla respinta del portiere. Settimo gol in campionato per il bomber

24' - Essoussi finisce giù in area, per l'arbitro è rigore. Il sesto guadagnato in nove giornate. va detto che il penalty è apparso dubbio

20'st-  La Pianese resta in dieci. Espulso Caccamo per doppia ammonizione

Doppio cambio nell'Arezzo. Dentro Invernizzi e Quadrini, fuori Rubechini e Martinez

15' st Da qualche minuto l'Arezzo ha allentato la pressione e la Pianese ne approfitta per pungere in contropiede

11' st - Punizione insidiosa di Carfora che da posizione laterale impegna Marini, bravo a smanacciare

7' st - Fulmineo contropiede della Pianese. Bartoccini prende sul tempo la difesa amaranto e poi effettua un tiro cross che attraversa pericolosamente tutta l'area senza che nessuno lo raccolga

6 st' - Mezzanotti ha mandato a scaldare Invernizzi e Quadrini

Cominciato il secondo tempo. Non ci sono cambi nè da una parte nè dall'altra

Gli amaranto hanno dominato il primo tempo costruendo diverse occasioni, alcuni davvero clamorose, ma un pò per la bravura del portiere un pò per imprecisione non le hanno concretizzate. La squadra di Mezzanotti ha pagato l'unica distrazione in difesa

Finito il primo tempo. Pianese - Arezzo 1-0. Decide la rete di Mucci al 5'

45' - Ancora una clamorosa palla gol per l'Arezzo. Essoussi manca di un soffio l'impatto con il pallone sul corner velenoso di Carfora

34' - L'azione dell'Arezzo è a tratti arrembante, ma la difesa della Pianese per il momento regge l'urto. Decisivo sin qui il portiere Marini

31' - Clamorosa palla gol per Rubechini, il portiere compie un miracolo sul sinistro ravvicinato del numero 10. Ancora una volta protagonista l'estremo amiatino

26' - Carminucci entra in area e cade dopo un contatto con Gagliardi. L'arbitro ammonisce il terzino per simulazione

25' - Arezzo che spinge a pieno organico, Pianese che si difende e agisce prevalentemente di rimessa

13' - Rete annullata a Martinez per un fallo di Essoussi sul portiere. Vibranti proteste dei giocatori in campo e del pubblico sugli spalti

12' - Ancora Arezzo vicino al gol. Altra bella giocata di carfora che pesca Disanto, anticipato di un soffio dal difensore in angolo

7' - Arezzo vicinissimo al pareggio. Carfora se ne va sulla destra e crossa per Rubechini che di tuffo indirizza verso la porta da pocchi passi. Miracoloso l'intervento di Marini che salva i suoi

5' - Pianese in vantaggio. Punizione di Zagaglioni, che pesca sul secondo palo Gagliardi che, lasciato colpevolmente solo, rimette al centro dove Mucci di testa insacca

2'- Arezzo subito pericoloso. Angolo di Carfora, Essoussi stacca di testa, palla di poco alta. Amaranto che hanno iniziato mettendo pressione alla Pianese

- Partita cominciata

- Arezzo in maglia bianca, calzoncini neri e calzettoni amaranto. Pianese in completo giallo con calzoncini  e calzettoni bianchi

ore 14,25 - Le squadre stanno per fare il loro ingresso in campo. Intanto i circa 300 tifosi amaranto saliti in cima all'Amiata si stanno già facendo sentire. Grande entusiasmo per la squadra di Mezzanotti.

14,20 - Consegnate le formazioni ufficiali. Tutto confermato nell'Arezzo. Nella Pianese out Giomarelli, al suo posto gioca Bartoccini

IL TABELLINO

PIANESE - AREZZO 1-1

PIANESE (3-5-1-1): Marini; Chiarini, Capone, Mucci; Bartoccini, Zagaglioni, Caccamo, Ancione, Gagliardi; Golfo; Zuppardo. A disp: Da Vià, Chirico, Bakkay, Boccini, Forti, De Luca, Guidotti, Bianchi,  Demuru.
Allenatore: Coppi.
AREZZO (4-2-3-1): David; Carminucci, Dierna, Zaccanti, Tonetto; Carteri, Carfora; Disanto (34' st Ciogli), Martinez (16' st Invernizzi) , Rubechini (16' st Quadrini); Essoussi. A disp: Scarpelli, Pecorari, Bellavigna, Ruggeri, Bricca, De Martino
Allenatore: Mezzanotti.
ARBITRO: De Remigis di Teramo (Graziano - Bologna)

RETI: 2' pt Mucci (P), 25' st Essoussi (A)

NOTE Espulso Caccamo (P), ammoniti Carminucci, Capone

 

 

 

Andrea Lorentini

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK