Truffa on line, denunciato 29enne

Nei guai anche altri due giovani: uno pizzicato senza patente, l'altro ubriaco alla guida

| Categoria: Valdichiana
STAMPA

I carabinieri di Camucia hanno denunciato un 29enne di Reggio Calabria per truffa. I militari, a conclusione delle indagini hanno accertato che l'uomo aveva inserito su un sito di vendite un mini escavatore, del valore di 3500 euro, ricevendo un bonifico come acconto di 500e euro, da un 32enne della Valdichiana, senza inviargli la merce. 

I carabinieri di Terontola hanno denunciato un 29enne rumeno, residente nel Perugino, per guida senza patente. Nel pomeriggio del 18 dicembre una pattuglia ha fermato in via Fosse Ardeatine un'auto alla cui guida c'era il 29enne, che diceva di aver smarrito la patente.Controlli alla Motorizzazione ed all'ambasciata rumena hanno dimostrato che in realtà non l'aveva mai conseguita.

I carabinieri di Cortona hanno denuciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza alcolica un 25enne della Valdichiana. Il giovane aveva un tasso di 1.56 g/l. Gli è stata quindi ritirata la patente.

 

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK