A Montevarchi parte il Liceo Sportivo, sarà un indirizzo del Varchi

Accordo tra Comune ed Istituto dopo la non decisione della Provincia

| Categoria: Valdarno
STAMPA

Dal nuovo anno scolastico il liceo Varchi di Montevarchi avrà l'indirizzo sportivo. Così dopo la non-decisione della provincia di Arezzo (che un mese fa ha deciso di rimandare tutto, senza scegliere tra i tre istituti in ballo), alla fine il Comune Valdarnese e l'istituto superiore hanno trovato una strada alternativa. Insomma hanno deciso di organizzarsi da soli.

"La scelta di rinviare ancora non ci convinceva - ha spiegato oggi l'assessore Giovanni Rossi - e così con la direzione scolastica abbiamo deciso di attivare da soli quell'indirizzo, ovviamente in forma sperimentale. Faremo leva sull'autonomia scolastica e su un finanziamento comunale per coprire le ore scoperte. L'idea è di superare la fase di incertezza e indecisione, in attesa che, con la cancellazione delle province, la legge affidi proprio ai comuni le competenze anche sugli istituti di istruzione secondaria superiore".

In pratica, la scuola potrà attivare l'indirizzo di liceo sportivo grazie alla norma sull'autonomia scolastica, che concede al Collegio Docenti (che dovrebbe dare il via libera definitivo a giorni) il diritto di programmare il 20% dell'orario complessivo. A questa possibilità, si aggiunge l'intenzione dell'Amministrazione di Montevarchi di 'coprire' economicamente le 2 ore curricolari mancanti, che passeranno così da 27 a 29.

L'indirizzo verrà attivato da settembre, e quindi per l'anno scolastico 2014/2015: i ragazzi che frequentano la scuola media potranno iscriversi nel prossimo mese di gennaio.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK