L’attrice Valentina Lodovini nominata presidente onoraria dell’Accademia Enogastronomica della Valtiberina

Ha omaggiato più volte amici e figure di rilievo con prodotti tipici della sua terra di origine

| Categoria: Valtiberina
STAMPA
Foto da Zapster.it

Dopo l’evento della presentazione del libro di Giuseppe Fanfani, i primi giorni del 2014 portano una notizia davvero bella all’Accademia Enogastronomica della Valtiberina: il suo consiglio direttivo ha infatti deciso di conferire la presidenza onoraria dell’associazione alla nota attrice Valentina Lodovini di Sansepolcro. E quest’ultima non ha esitato nel rispondere “sì”, dichiarandosi soddisfatta e a sua volta onorata di essere stata scelta per ricoprire il ruolo assegnato. L’Accademia Enogastronomica si è orientata verso di lei in quanto “personaggio di spicco che non soltanto conferisce prestigio al territorio di origine ma che in ogni circostanza ne ha sempre elogiato bellezza e tradizioni con l’orgoglio dell’appartenenza ad esso”. Non solo: più volte, la stessa Lodovini ha omaggiato amici e figure di rilievo proprio con prodotti tipici della sua terra di origine, per cui si colloca in piena sintonia con le finalità del sodalizio, nato nel maggio del 2013 su iniziativa di un gruppo di amici e con le prerogative di realtà comprensoriale (senza cioè confini di regione), che si propone di riscoprire, promuovere e valorizzare le ricette e le specialità del territorio nel fedele rispetto dell’autenticità e della tradizione. Più motivi, insomma, hanno concorso nell’individuazione di Valentina Lodovini, personaggio che oramai non ha più bisogno di alcuna presentazione ma che, nonostante la celebrità guadagnata con le indubbie capacità professionali e una determinazione che hanno messo d’accordo anche la critica, rimane fedelmente legata alle persone e ai luoghi della giovinezza; i luoghi nei quali è cresciuta assieme alla famiglia e nei quali si è anche formata. Eccellente il suo curriculum artistico: oltre 20 interpretazioni cinematografiche, almeno una decina televisive e anche videoclip, senza dimenticare che la Lodovini si è già aggiudicata un David di Donatello nel 2011 per “Benvenuti al Sud”, un “Ciak d’Oro” nel 2009 e il premio “LorealParis” al Festival Internazionale del Film di Roma nel 2007, più numerose nomination fra Nastro d’Argento, David di Donatello e Ciak d’Oro. Un’artista in decisa ascesa, della quale si sta sempre più parlando, ma che conserva intatta la genuinità di sempre, mista alla sua bellezza, alla sua classe e al fascino classico della donna in carriera. L’Accademia Enogastronomica della Valtiberina, che sta perfezionando proprio in questi giorni il nutrito calendario di iniziative in programma per l’anno appena cominciato, è in attesa della prima data utile indicata da Valentina Lodovini per la cerimonia ufficiale del conferimento della presidenza onoraria; l’appuntamento è previsto comunque al più presto e alla presenza delle autorità istituzionali.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK