Percorsi di vita fluente, fino al 9 novembre

Con la mostra di Laura Serafini al via il secondo capitolo di Donne allo specchio

STAMPA

Dal 24 ottobre al 9 novembre 2013 il Centro benessere “Corpo e Mente” di via Tanucci 21, ad Arezzo, ospita Percorsi di vita fluente, mostra personale di pittura di Laura Serafini.
È il secondo appuntamento di Donne allo specchio. Svelarsi tra corpo e mente, un progetto di pittura e fotografia curato da Marco Botti per il centro benessere situato a breve distanza dal centro sportivo Pantasport (zona Pantano), che vedrà coinvolte fino al 21 dicembre 2013 quattro talentuose artiste: Elisa Girelloni, Laura Serafini, Lucrezia Senserini ed Elisa Zadi.
Il vernissage della nuova mostra, a ingresso gratuito, si terrà giovedì 24 ottobre a partire dalle ore 19,30.
Tra arte, cibo e musica, sarà possibile degustare anche una pregiata selezione di vini offerta dall'Azienda Agricola “Podere di Pomaio” di Arezzo.

Percorsi di vita fluente introduce lo spettatore a una nuova fase evolutiva e sorprendente di Laura Serafini, artista tra le più interessanti del panorama aretino attuale.
Le opere della pittrice, legate a uno stile figurativo peculiare, si fanno apprezzare per la delicata dimensione onirica, l’equilibrio tra colore e materia, il gusto squisito sia quando contemplano una tavolozza variegata, sia – soprattutto negli ultimi tempi – quando a emergere è un elegante monocromatismo.
In alcuni casi i corpi diventano superfici dove il riflesso della vita si adagia mutevole, segnando intricate trame sulla pelle, in altri esempi i protagonisti dei quadri si inseriscono in ambienti che tendono a destrutturarsi e ricomporsi in un gioco dinamico, evocando così le mille sfaccettature dell’animo umano, ma anche quel composito contenitore di esperienze, ricordi e incontri che caratterizza l’esistenza di ciascun individuo.
Dipingere per Laura è un processo creativo vitale che la fa stare bene e le dà forza, un’indagine “terapeutica” sull’universo femminile e in particolare su se stessa.
Nella sua incessante ricerca l’artista sperimenta, con esiti sempre convincenti, tecniche e supporti. Nella nuova personale sono utilizzate per la prima volta vecchie mappe idrografiche, dove i corpi sinuosamente si fondono e confondono con un reticolo infinito di sottili strade d'acqua, "come fossero vita che fluisce dentro e fuori il corpo, trasportando frammenti che sedimentano con i detriti di altre vite e vanno a mutare un corso già tracciato".
Breve biografia di Laura Serafini

Laura Serafini, classe 1965, vive e lavora ad Arezzo.
Inizia a dipingere da autodidatta e in seguito approfondisce la conoscenza delle tecniche frequentando corsi di pittura, scultura, disegno da vivo e nudo dal vero.
Con uno stile figurativo in costante evoluzione, Laura intraprende un percorso che nel tempo la porta a una personale riflessione sulla costruzione dell'identità: doloroso, contraddittorio, sorprendente cammino alla scoperta di sé, complessa trama di fili che legano corpo e anima.
Negli anni ha partecipato a rassegne d’arte, concorsi, premi nazionali e internazionali, ottenendo importanti riconoscimenti. Dal 2005 espone con personali e collettive sia in Italia sia all’estero.
Donne allo specchio. Svelarsi tra corpo e mente: il progetto artistico

Da giovedì 3 ottobre a sabato 21 dicembre 2013 il Centro benessere “Corpo e Mente” di Laura Giannini, situato in  via Tanucci 21 ad Arezzo, ospita Donne allo specchio. Svelarsi tra corpo e mente, un progetto a cura di Marco Botti che vedrà coinvolte quattro artiste: Elisa Girelloni, Laura Serafini, Lucrezia Senserini ed Elisa Zadi.
Il tema cardine è l’indagine del corpo femminile, tra contemporaneità e atavici segreti. L’autoscatto o l’autoritratto diventano per le autrici gli strumenti per conoscere o riscoprire se stesse, mettere a nudo gli stati d’animo, esorcizzare debolezze e paure recondite, esporre i plurimi  riflessi del proprio “io”.
Quattro personali che tra fotografia e pittura si svilupperanno nella grande hall e nelle sale del Centro benessere “Corpo e Mente”, esaltandone la vocazione artistica e poliedrica.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK