Il pianista Enrique Bàtiz Campbell in concerto a Capolona

Domenica 26 nell'ambito delle celebrazioni per la Giornata della memoria

STAMPA

Non ha mai mancato di gratificare la terra d’Arezzo, o esibendosi personalmente, o proponendo concerti di alta rilevanza internazionale. Parliamo di Roberto Fabbriciani per il cui interessamento avrà luogo, domenica 26 gennaio alle ore 17,30 nel Teatro-Cinema “Nuovo” di Capolona, un concerto del pianista Enrique Bàtiz Campbell, uno dei più illustri musicisti dell’America Latina, titolare di numerosi e prestigiosi riconoscimenti internazionali quali il 1º Premio della Biennale d’Arte dello Stato del Messico, il premio internazionale “Mercurio d’Oro” a Roma (conferito per la prima volta ad un’artista latino americano) e il Gran Premio dell’associazione inglese “Music Trades” per la sua interpretazione di musica francese. Enrique Bàtiz Campbell  presenta un programma di larga presa popolare che si apre con la Sonata “Patetica” di Beethoven e con “Novellette” op.21 di Schumann e si chiude con due pilastri del romanticismo europeo: la Polacca “Eroica” e la Sonata in si bemolle minore n. 2 op. 35 (quella con la celeberrima marcia funebre) di Chopin.
Il Concerto è promosso dalla Amministrazione Comunale in collaborazione con la Parrocchia ed il locale Circolo Acli nell’ambito della celebrazione della “Giornata della Memoria”  che si tiene il 27 gennaio di ogni anno.
Immediatamente dopo il Concerto del M° Bàtiz Campbell ci sarà la performance delle “Donne di Carta” di Arezzo che ricorderanno alcune pagine di letteratura sulla Shoah. L’associazione Donne di Carta promuove la lettura in tutte le sue forme; sono lettrici che imparano a memoria brani di letteratura e vanno in giro a “dirli” recuperando i valori dell’oralità e della memoria come strumenti di relazione sociale e per trasmettere e condividere le emozioni che hanno provato.
Sponsor unico dell’evento è la Ditta Fantasy di Capolona.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK