Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

A Villa Severi torna Bambinando

Domenica 13 a partire dalle 15.30

Condividi su:

Domenica 13 ottobre al Parco di Villa Severi ad Arezzo torna Bambinando, la giornata dedicata a tutti i bambini e le bambine della città organizzata dall'Associazione I Care con il Patrocinio del Comune di Arezzo. Dalle 15,30 in poi educatori e animatori aspettano i piccoli ospiti nel magnifico parco di Villa Severi.
Quest'anno Bambinando ci parla di un mondo fantastico, quello delle api con giochi e laboratori per bambini di ogni età pensati per incuriosire e coinvolgere tutti, dai più piccini ai loro nonni! L’ape è  un insetto sociale e per questo vive in colonie numerose. La società delle api si distingue da quella di altri insetti sociali, come le formiche o le termiti, per la sua straordinaria perfezione e laboriosità. I bambini per un giorno diventeranno api e da api impareranno a riconoscersi e a svolazzare tra arnie, telai, miele e alveari. 
L’assessora ai servizi educativi e scolastici del Comune Barbara Bennati: “I bambini e le api. L’infanzia e l’ambiente con un denominatore comune: il futuro. ‘Bambinando’ rappresenta uno degli impegni più forti dell’amministrazione comunale: sostenere lo sviluppo armonico dell’infanzia in un ambiente sempre migliore”.
Ogni anno a Bambinando partecipano circa 800 bambini e un totale di 3.000 persone tra grandi e piccoli. Famiglie e bambini trovano stand pensati e allestiti dai volontari di I Care per costruire e colorare con le proprie mani giocattoli ed oggetti con materiali economici e di riciclo (carta, cartone, plastica, stoffa, bottoni...) e ampi spazi destinati al trucca bimbi, a giochi di gruppo, allo sport, al ballo ed al laboratorio teatrale grazie alla collaborazione di Spazioseme, della Scuola di danza In Punta di Piedi e della società sportiva A.D.S. Star Volley. Il Quartiere di Porta Sant’Andrea, dopo il successo dello scorso anno, anche in questa edizione interviene attivamente allestendo uno spazio dove i bambini potranno accarezzare e montare i cavalli.
I Care è un' Associazione di volontariato che da anni opera nel settore della prevenzione del disagio giovanile e supporto alla famiglia. Molte sono le attività che l'Associazione gestisce a favore dei bambini, oltre a Bambinando, la Festa del Bambino che ormai è giunta alla sua dodicesima edizione, I Care è inserita nei servizi comunali per l'infanzia per il servizio di prolungamento e gestisce un Centro per Bambini in zona Tortaia, il Ciak... Si Gira!, la Ludoteca Pediatrica dell’Ospedale San Donato “La Casa di Pinocchio”, e i servizi integrativi all’attività didattica in alcune scuole primarie.
Per ulteriori informazioni: I Care 0575 356798 * 392 9432127 * email: icarearezzo@gmail.com
Bambinando 2013 è organizzato dall'Associazione Culturale I Care con il patrocinio del Comune di Arezzo – Assessorato Politiche dell’Educazione e Scuola. I Care per l'organizzazione della manifestazione ha contattato associazioni, aziende, negozi e professionisti nel territorio, che hanno collaborato, investito e aderito con piacere. Ringraziamo pertanto: Mumut e Tipografia Basagni per la pubblicità, CHIMET sponsor della manifestazione, ACLI, Spazioseme, Quartiere di Porta Sant’Andrea, In Punta di Piedi – Scuola di danza e A.D.S. Star Volley per la collaborazione all’organizzazione e, per il contributo Alimentari San Lorentino, All Italia S.R.L., Autofficina 2G, Azienda agricola Frutta e Fiori, Cartoleria Follie, C.E.A.B., Centro di Aggregazione Villa Severi, CSA onlus, Cooperativa I Care Ancora, Cooperativa Mente Locale, Cooperativa aManiNude, Donati Broker Assicurazioni, Excalibur Ristorante Pizzeria, FOR.B.A.R., Galvanart s.r.l.,  I.G.A.R., Il Compasso arredamenti, In.Ge informatica, Lai Carta, LiberaMente Associazione di Promozione Sociale, Lo Scatolaio s.r.l., Marraghini Claudio S.N.C., Tabaccheria Corsi Roberto, Vagheggi, Zone Creative.

Condividi su:

Seguici su Facebook