musica al san Donato

"auditorium Pieraccini dell' ospedale San Donato di Arezzo"

| di a cura della redazione
| Categoria: Arte
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

AREZZO

Associazione Le 7 Note e USL-8 Arezzo presentano:

Musica al San Donato

Auditorium Pieraccini dell'Ospedale San Donato di Arezzo

(via P. Nenni)

30 marzo, ore 16.30


Incontri di Musica da Camera

con i maestri della Scuola Le 7 Note


Nicola Patrussi: oboe

Marta Lazzeri: violino

Anna Tenore: viola

Nicolò Degli’Innocenti: violoncello

Marco Lazzeri: pianoforte

Musiche di Mozart e Beethoven

 

Domenica 30 marzo a “Musica al San Donato” ad Arezzo sarà protagonista la musica da camera, con un concerto degli insegnanti della Scuola di Musica Le 7 Note (ore 16.30, Auditorium Pieraccini dell’Ospedale San Donato, Via P.Nenni). La stagione di concerti domenicali è organizzata dall’Associazione Le 7 Note di Arezzo assieme alla USL-8 di Arezzo e prevede concerti ad ingresso libero rivolti ai degenti della struttura ospedaliera, ai loro familiari e al pubblico esterno. L’iniziativa in breve tempo è diventata una solida realtà, molto seguita dalla cittadinanza aretina.

 

Domenica 30 si esibiranno i maestri Nicola Patrussi all’oboe (primo oboe dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo), Marta Lazzeri al violino, Anna Tenore alla viola, Nicolò degl’Innocenti al violoncello e Marco Lazzeri al pianoforte, con un omaggio alla musica di W.A. Mozart e L. Van Beethoven.

L’ensemble eseguirà il Quartetto per oboe ed archi in Fa maggiore KV 370 di W.A. Mozart, il Trio per pianoforte, violino e violoncello in Do min Op.1 N. 3 di L.V.Beethoven  e il Quartetto per pianoforte ed archi in Sol minore KV 478 di W.A.Mozart.

L’Associazione Le 7 Note, oltre ad organizzare la stagione “Musica al San Donato”, gestisce dal 2005 ad Arezzo la Scuola di Musica Le 7 Note, che propone numerosi corsi individuali e d'insieme per tutti i principali strumenti classici e moderni. Dall’A.A. 2009-2010 è accreditata ISI (Istituto Suzuki Italiano) e dall’A.A. 2011-2012 è Accademia di Musica convenzionata con l’Istituto di Alta Formazione Musicale “R.Franci” di Siena e offre la possibilità di effettuare alcuni esami pre-Accademici in convenzione con il Conservatorio.

Proprio grazie alla costante integrazione con le attività della Scuola è nata l’idea degli “Aperitivi Musicali”, brevi esibizioni in apertura di concerto grazie ai quali gli allievi più meritevoli hanno la possibilità di precedere sul palco i concertisti e docenti presenti in stagione. Domenica 30 sarà protagonista degli “Aperitivi Musicali” il giovane pianista Andrea Baglioni, che eseguirà la Polacca in Sol# minore op. postuma di F.Chopin.

a cura della redazione

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK