Prevenzione e divertimento: due nuovi eventi della Banda dei Piccoli Chef

I giovani cuochi della Lilt saranno impegnati in due importanti iniziative per sensibilizzare ai tumori

| Categoria: Attualità
STAMPA

La campagna di prevenzione dei tumori della Banda dei Piccoli Chef-Lilt non conosce sosta nemmeno nel periodo natalizio. I piccoli cuochi aretini porteranno infatti il loro contributo in numerosi eventi cittadini, con tantissimi bambini e ragazzi tra i 2 e i 14 anni che saranno coinvolti in alcuni laboratori gratuiti all'insegna della buona cucina. Il primo appuntamento è in programma domenica 29 dicembre, alle 17.30, in occasione della festa degli auguri della Lilt nel palazzo della Fraternita dei Laici in piazza Grande. Il momento saliente della festa sarà la lettura da parte del sindaco Giuseppe Fanfani del terzo canto dell'Inferno della Divina Commedia, ma ad animare la serata sarà soprattutto l'allegria dei piccoli chef che, guidati dalla dottoressa Barbara Lapini, prepareranno un buffet per tutti i presenti a base di prodotti freschi e di stagione. «Nel corso della serata - spiega Lapini, - coinvolgeremo i bambini e i ragazzi presenti per cucinare e per divertirsi, insegnando loro a conoscere e ad apprezzare i cibi più sani e, soprattutto, ad acquisire le più corrette abitudini del mangiare. Come Banda dei Piccoli Chef siamo felici di partecipare a questi eventi perché possiamo educare ad un'alimentazione corretta con una campagna di prevenzione che mostra come il mangiar sano sia sinonimo di buona salute e aiuti ad evitare le malattie». Una seconda iniziativa si terrà invece domenica 5 gennaio nell'auditorium dell'Ospedale San Donato di Arezzo all'interno di un evento benefico organizzato a favore dell'associazione "Con Lorenzo per mano", una onlus che sostiene la ricerca per la cura dei tumori alla testa in età pediatrica. Dalle 13.00 alle 20.00 sarà possibile assistere gratuitamente ad una serie di concerti in cui suoneranno e canteranno, tra gli altri, la band "Medici e Musica" e il coro polifonico delle forze armate. Ad arricchire questa grande festa saranno le attività dei clown dottori dell'associazione "La valigia dei sorrisi" e, soprattutto, i laboratori di cucina della Banda dei Piccoli Chef-Lilt. I bambini lavoreranno fianco a fianco all'Associazione Cuochi per una giornata gluten free in cui prepareranno alcuni panini rigorosamente senza farina per sensibilizzare al tema della celiachia. «I panini - conclude Lapini, - avranno la forma di una mano e i nostri piccoli cuochi al termine del laboratorio li doneranno ad altri bambini come simbolo di amicizia e di pace. Nel corso della giornata raccoglieremo alcune offerte da destinare all'associazione "Con Lorenzo per mano", dunque invitiamo tutti al San Donato per un bell'evento gratuito a sostegno della prevenzione e della lotta ai tumori».

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK