Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

REGOLAMENTO URBANISTICO, ECONOMIA E URBANISTICA

SE NE PARLERA' DOMANI A SANSEPOLCRO A PALAZZO PRETORIO - IN MOSTRA GLI ELABORATI

Condividi su:

 

Per la prima volta dal trasferimento della sezione distaccata del tribunale di Sansepolcro domani martedì 8 luglio si riapriranno al pubblico le porte di Palazzo Pretorio per un convegno a livello nazionale ed una mostra dedicati al primo regolamento urbanistico della città. La sala sarà quella del secondo piano del palazzo che fino a poche settimane fa ospitava le udienze. ? Il convegno affronta soprattutto gli aspetti innovativi proposti dal regolamento urbanistico   ? spiega il sindaco di Sansepolcro Daniela Frullani -  in particolare gli elaborati che riguardano tutto lo studio dei professionisti quali la mobilità lenta, le piste ciclabili, il parco agricolo le riqualificazioni e rigenerazioni del costruito. Mi riferisco alla stazione del treno per esempio,  che sarà totalmente riqualificata diventando un vero e proprio centro intermodale. Qui infatti sarà trasferita anche l?autostazione dei pullman e tutta la parte dietro l?area ferroviaria, attualmente un po? in abbandono, sarà trasformata in parcheggio e zona biciclette, anche elettriche. La trasformazione prevede in pratica la possibilità per chi arriva a Sansepolcro con l?automobile, con il treno o con il pullman di prendere una bici per muoversi nel centro storico e nell?area circostante e ovviamente viceversa. Per quanto riguarda la mostra che resterà aperta due settimane ci sarà a disposizione dei visitatori un tecnico in grado di fornire tutte le spiegazioni sugli elaborati presentati. Saranno esposti in particolare gli elaborati di grandi dimensioni realizzati a mano che ritraggono il centro storico, ricchissimi di dettagli, dalla tipologia della copertura dei tetti, alle pavimentazioni a terra, agli orti urbani, con tutte le indicazioni e le prescrizioni sull?utilizzo dei materiali.?

Tutto il materiale tecnico del regolamento è già disponibile sul sito internet del Comune ma nel corso delle due settimane della mostra di Palazzo Pretorio si potranno avere spiegazioni personalizzate sugli elaborati. Al convegno di martedì 8 luglio che inizierà alle 10 e che proseguirà fino alle 18, sono previsti molti interventi qualificati ad iniziare da Silvia Viviani, presidente dell'Istituto Nazionale di Urbanistica, Paola Gigli dell?ordine degli architetti di Arezzo, Giuliano Del Teglia della Consulta dei Tecnici della Valtiberina  oltre ovviamente a Gianfranco Gorelli progettista del Regolamento di Sansepolcro con il suo studio e i tecnici dell?ufficio di piano dle comune. ? Oltre alle questioni strettamente legate al regolamento ? aggiunge il sindaco Frullani ? il convegno affronterà anche altri due importanti aspetti. Il primo dedicato alla connessione tra urbanistica ed economia con una riflessione su come le scelte urbanistiche possono influenza lo sviluppo di particolari settori dell?economia. Per il secondo aspetto sarà data voce alle associazioni più sensibili ai temi ambientali, spesso critiche rispetto agli strumenti urbanistici, in considerazione della presenza e della partecipazione che hanno offerto nel corso di questi mesi di elaborazione del regolamento.? Dopo la prima parte della mattina, nel pomeriggio di martedì dalle 15 sono quindi previsti gli interventi di Enrico Amante, Presidente della sezione toscana dell'Istituto Nazionale di Urbanistica giurista e consulente del Regolamento, Giuseppe De Luca urbanista dell?Università di Firenze, Luca Signorini della Regione Toscana ed infine alle 16,20 Fabio Marraghini, Andrea Cecconi, Marco Vecchiatini  dell? Associazioni "La Voce dei Piccoli", "Cittadinanza attiva", "Amici della terra Valtiberina".

Condividi su:

Seguici su Facebook