Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Come montare i sanitari sospesi di CeramicStore

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Oggi in molti bagni si vedono installati dei sanitari sospesi e molti si domandano come si montino questi sistemi moderni e dal design molto curato. I sanitari sospesi - CeramicStore richiedono però una particolare installazione per sistemare lo scarico a muro invece che a pavimento dove invece normalmente si trova. Di seguito, è possibile scoprire come si installano questi sanitari per rendono il bagno più moderno e dallo stile curato.

Caratteristiche principali dei sanitari sospesi

I sanitari sospesi non poggiano a terra come capita nel caso di quelli tradizionali ma sono fissati alla parete grazie a un particolare sistema di staffe. Queste soluzioni sono predisposte per stare a mezz’aria utilizzando dei sistemi appositi. Bisogna quindi incassare all’interno della parete le staffe nonché i sistemi di scarico. A volte si preferisce realizzare un muretto a ridosso della parete a metà altezza per nascondere le staffe e per evitare opere di demolizione.

Detto ciò, i sanitari sospesi non hanno particolari caratteristiche poiché si tratta di soluzioni disponibili in ogni materiale e forma per dare un aspetto più o meno moderno a questo ambiente.

Kit per il montaggio di sanitari sospesi

Per procedere con il montaggio dei sanitari sospesi è indispensabile un kit apposito che comprende la cassetta di scarico, i tasselli per sospendere i vasi e gli attacchi idraulici e dello scarico. Il kit per alzare i sanitari dal pavimento deve essere incassato all’interno della parete prima che venga rivestita con le classiche piastrelle.

Di solito, questi kit assicurano grandissima resistenza poiché sono in grado di supportare pesi addirittura fino a 400 chilogrammi. Meglio però sempre controllare l’altezza per avere dei sanitarinella giustaposizione.

Come montare i sanitari

Il primo problema che si prospetta nel momento in cui si vogliono installare dei sanitari sospesi riguarda la portata della parete, sebbene il sistema sia progettato per sostenere grandi pesi.

Altro aspetto da prendere in considerazione durante il montaggio di questi sanitari riguarda il diametro dello scarico. Di solito, quelli più recenti hanno un diametro di circa 9 cm. Nel caso in cui il diametro dovesse essere maggiore, diventa necessario realizzare una controparete o il muretto di cui si diceva prima per garantire il passaggio.

Perché scegliere i sanitari sospesi

Dopo aver parlato a lungo di come si montano I sanitari sospesi, vale la pena sottolineare alcune delle principali ragioni per cui sceglierli. Oggi i sanitari sospesi sono la tipologia più utilizzata perché garantiscono un bagno dallo stile moderno e curato. Infatti, queste soluzioni hanno un notevole impatto estetico.Un pavimento ininterrotto e sgombro, grazie a sanitari e anche mobili sospesi, aiuta a far apparire l’ambiente più grande e ampio, fattore indispensabile soprattutto nei bagni piccoli.

Non poggiando sul pavimento, le operazioni di pulizia e lavaggio sono sicuramente più facili e veloci. Non c’è il rischio che si accumuli dello sporco sulla base del wc come invece capita nel caso dell’installazione classica a pavimento.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK