Con l'auto contro la vetrina della Farmacia di Capolona per tentare di rubare la cassa

Denunciati tre marocchini individuati come i responsabili dell'assalto

| Categoria: Cronaca
STAMPA

Hanno sfondato con l'auto una vetrina della farmacia di Capolona per tentare di rubare l'incasso. Ma non riuscendosi se la sono data a gambe. L'episodio risale aloo scorso venerdì quando intorno alle 13.30 una Fiat Bravo è piombata sulla vetrata infrangendola. Le indagini dei carabinieri hanno portato a rintracciare i responsabili che sono stati denunciati dai militari di Subbiano per tentato furto aggravato. Si tratta di un 57enne, un 26enne ed un 31enne, tutti marocchini senza fissa dimora. Una scena da film che ha lasciato sbalorditi chi ha assotito, fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

 

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK