Ingiuria ed appropriazione indebita, in manette 42enne

Altre denunce per guida in stato di ebbrezza e per droga

| Categoria: Cronaca
STAMPA

I carabinieri di Arezzo hanno tratto in arresto una 42enne di Arezzo, nei cui confronti il Tribunale di Sorveglianza di Firenze aveva emesso un ordine di carcerazione, dovendo la stessa scontare due mesi di detenzione domiciliare. Il provvedimento, eseguito nella mattinata di lunedì scorso,  si riferisce ai reati di ingiuria e appropriazione indebita commessi dalla donna il 30 aprile 2010 in Chiusi (Si).

Sempre i carabinieri della compagnia di Arezzo, nell'ambito di servizi preventivi di  controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica  un 43enne rumeno, un 21enne e un 38enne aretini, tutti residenti ad Arezzo. Il cittadino straniero veniva anche denunciato per guida senza patente. Sempre i carabinieri di Arezzo hanno segnalato alla Prefettura per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti un  20enne rumeno, residente ad Arezzo, trovato in possesso di tre grammi di marijuana e un 40enne aretino, trovato in possesso di una modica quantità di eroina.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK