Mezzanotti avverte la Pistoiese: "Partita importante per noi, ma anche per loro" Debutto per Rascaroli - FOTO

Sulle contestazioni: "Ho ricevuto tanti attestati di stima, ma ho sentito anche tante troppe chiaccherie non vere"

| di Andrea Lorentini
| Categoria: Sport
STAMPA

FOTOGALLERY & INTERVISTA

Novanta minuti che potrebbe riaprire le porte del paradiso, o spedire definitivamente l’Arezzo all’inferno. La trasferta di Pistoia è lo spartiacque nel campionato degli amaranto. Per Davide Mezzanotti non può essere una vigilia come le altre. “Inutile nascondersi, è una partita importante. Per noi, ma anche per loro. La Pistoiese proverà a farci fuori. Sono più sereni di noi, ma tutto può succedere”
Alla ripresa degli allenamenti c’è stato un lungo faccia a faccia tra tecnico e giocatori: “Ci siamo guardati negli occhi, abbiamo sviscerato quello che è il momento e perché non riusciamo ad esprimersi come vogliamo. E’ stato un confronto molto franco”.
Per il tecnico è stata una settimana particolare dopo la pesante contestazione di domenica: “Ho avuto molti attestati di stima per l’uomo e questo mi ha fatto molto piacere. Ho sentito tante chiacchiere. Molte non vere”
In settimana è stato provato Bricca terzino destro con Rascaroli in mediana e pronto al debutto. Oltre allo squalificato Essoussi, mancherà anche Martinez (infortunato), mentre su Carteri la decisione sarà presa solo domani mattina. “Non è il modulo, ma l’atteggiamento che fa una squadra difensiva o offensiva – spiega Mezzanotti - Siamo stati costruiti per giocare. Dovremo stare corti e stretti e infilarsi negli spazi che ci concederanno”
Servirà una prova d’orgoglio contro una formazione imbattuta da quasi un anno e che viaggia a mille, spinta da ben sette vittorie consecutive. “Se giochiamo da Arezzo possiamo battere chiunque – la chiosa di Mezzanotti.
Nel pomeriggio gli amaranto partiranno per il ritiro.

Andrea Lorentini

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK