Capannori troppo forte, il Volley Arno si arrende

Finisce 1-3 per la squadra ospite che si difende il secondo posto

| Categoria: Sport
STAMPA

Il Volley Arno Montevarchi si arrende 3-1 alla Pallavolo Nottolini Capannori. Due set ad alta intensità finiti uno per parte, un terzo parziale in cui le montevarchine non riescono a reagire all’allungo ospite e un finale da grande squadra che regala il meritato successo alla giovanissima e piena di talento formazione lucchese.
Le ospiti provano subito a prendere il largo e in un attimo sono sul 6-11 costringendo al timeout Fiorella Di Leone. Serve a poco: la linea delle centrali lucchesi è impressionante per efficienza offensiva e non lascia passare un pallone in fase difensiva, arriva un altro parziale ospite e il punteggio è di 8-16. Mantelli e Tani tengono in partita le montevarchine riportandole sul -4, Capannori si distrae solo per un attimo, poi Mutti segna per il 16-23 e Maltagliati chiude con l'ace del 17-24.
Un muro vincente di Neri vale il 4 pari, Nataletti si mette subito in ritmo e firma il primo vantaggio rossoblù: tutta un'altra gara nel secondo set, quando il 3-0 con Tani protagonista lancia il Volley Arno sull'8-5. Stavolta è la squadra ospite quella costretta al timeout. La sospensione fa bene a Dovichi che riporta subito il punteggio in parità. La gara si accende e lo stesso fanno Mantelli e Casimirri: 5-0 di parziale e Volley Arno sul 13-8 ma di nuovo Dovichi replica per le ospiti. Set tutt'altro che indirizzato. Tani e Bartolini firmano il nuovo +4 (19-15) di nuovo Bartolini e Neri riescono a chiuderla con i punti del 22-15 che Capannori non ha il tempo di rimontare.
De Cicco schiaccia per il 6-9 di inizio terzo set con il Volley Arno che si tiene in partita pur concedendosi qualche distrazione di troppo. Segnano Bartolini e Tani, le migliori nella prima parte di gara, e Mantelli ripristina la parità sul 10-10. Gran diagonale di Dovichi e la Nottolini torna sul +3 (11-14). Vantaggio presto raddoppiato, complice un Volley Arno poco lucido in questa fase di gara. Le rossoblù hanno un sussulto che le porta sul 16-20. Capannori risponde, Tani ci crede ancora, la solita Dovichi chiude il set e si riprende il vantaggio.
Partenza bruciante da parte delle ospiti che vogliono chiudere l'incontro: 1-5, timeout per il Volley Arno. Le padrone di casa si mettono in partita con un po' di ritardo e faticano a recuperare. Nataletti cerca di dare la scossa con la schiacciata dell'8-14, Dovichi e Mutti trovano due punti rapidi e pesanti per l'8-16. Segna anche Marsili ed è 10-20 con un Volley Arno decisamente sottotono in fase difensiva. Divario troppo ampio per centrare la rimonta: vince l'ottima e giovane squadra arancio-nera.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK