Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il fine settimana delle giovanili amaranto

Match per match, formazione per formazione

Condividi su:

SECONDA CATEGORIA
La squadra che milita in seconda categoria fa il suo esordio casalingo domenica alle 15 con lo Strada nel secondo turno di campionato. Reduce dal pareggio a reti inviolate a Capolona e dalla vittoria esterna in Coppa Toscana con il Pieve al Toppo, la compagine diretta da Paolo Andreini vuole proseguire nel trend positivo cercando di imporsi contro in casentinesi.
Ancora non tutti i meccanismi funzionano alla perfezione ma ci sono tutte le premesse per assistere ad una buona performance degli amaranto che hanno tutte le intenzioni di presentarsi dinanzi al pubblico amico cercando di ottenere l'intera posta in palio.
“La squadra – dichiara il tecnico Paolo Andreini – non è ancora al top della forma ma i meccanismi continuano a migliorare parallelamente alla condizione. Credo che dovremo giocare come sappiamo senza curarci degli avversari che sono comunque molto agguerriti e praticano il calcio tipico di questa categoria. Veniamo da  due risultati positivi maturati in campionato ed in Coppa Toscana e quindi mi auguro di proseguire questo cammino magari migliorando il gioco.
Approfitto dell'occasione per invitare i tifosi dell'Arezzo che hanno preclusa la possibilità di andare a tifare la propria squadra a Sansepolcro ,  di venire al Villaggio Amaranto e di vedere così questa squadra che in definitiva può essere a pieno titolo considerata come la seconda squadra della società. Confidiamo nel loro sostegno e sono convinto che non andranno via delusi”.

ALLIEVI REGIONALI
Dopo il rodaggio precampionato gli allievi regionali cominciano la loro avventura nel torneo di categoria esordendo domenica alle 10 in casa  della Castiglionese al campo della Spiaggina.
Si tratta di una partita subito importante e quindi i ragazzi di Trojanis devono partire subito con il piede giusto per poter centrare l'obiettivo stagionale che è la permanenza in categoria.
I giovani viola rappresentano un avversario ostico anche in virtù del fatto che giocano su un terreno insidioso dove il fattore campo può risultare davvero determinante.
In questa occasione Trojanis dovrà rinunciare all'apporto di Giannelli per problemi burocratici così come di Stan e di Nabile anche loro alle prese con il placet federale.
“Si tratta di assenze importanti ma la rosa ampia – specifica l'allenatore – ci fornisce comunque ampie garanzie di competività anche in questa occasione. Il girone è duro con le fiorentine Settignanese, O. Firenze e Pontassieve che sembrano ben organizzate così come  le aretine Santa Firmina e Chimera. Noi faremo il possibile per disputare un buon torneo”.
Questi i convocati per la partita con la Castiglionese:
PORTIERI: Garbinesi, Palazzeschi; DIFENSORI: Vedovini, Chiarenza, Franceschini, Sannuto, Micheli, Borri; CENTROCAMPISTI: Guizzunti, Vicidomini, Franchi, Cavasini, Cacioppini, Porretti, Egitto; ATTACCANTI: Biagi, Gerardini, Tommaso Rossi
GIOVANISSIMI A
Sabato alle 15 al Villaggio Amaranto è in programma un triangolare tra Arezzo Academy, Archiano e Bucinese. Dopo la bella vittoria nell'amichevole a Sangiovanni con la Sangiovannese (3-2) la compagine di mister Obligis è attesa da un'altra importante verifica prima del campionato che inizia  domenica 23 settembre con la gara esterna di Foiano. Il gruppo dei giovanisismi è piuttosto importante e vi sono 27 elementi. Una rosa ampia dala quale poter trarre un organico in grado di far fronte ad un campionato piuttosto lungo e contro avvdersari di qualità.
Proprio per questa ragione sono stati convocati tutti fatta eccezione per Caselli indisponibile per motivi di salute.
Ecco i convocati: Baldinozzi ; Mariani, Purgatori, Brilli,Bardi, Lisi, Biagioni, Tavanti, Detti, Franchi, Santamaria, Perticai, Zammuto, Caselli, Ceccherini, Resti, Rosadini,
Santini, Sereni, Squarcia,Verni, Acquisti, Scarano, Romagnoli, Rufini, Giulianini

ESORDIENTI A
Duplice impegno per la squadra di Alvaro Frappi.  Gli amaranto infatti giocheranno alle 9,30 una amichevole a Battifolle ed il pomeriggio a Siena un quadrangolare al quale parteciperà anche la squadra della Robur. Prime amichevoli per questa compagine che in allenamento ha fatto vedere anche alcuni elementi interessanti ed in grado di aiutare a compiere quel salto di qualità auspicato.
Per il test del mattino saranno impagneti gli elemnti più giovani della rosa mentre per il quadrangolare a Siena la squadra sarà composta da quelli più esperti.
Un modo per far fare esperienza a chi ancora è alle prime armi e per verificare le proprie potenzialità al cospetto di compagini solide e del settore professionistico per gli altri.
In porta per il quadrangolare ci sarà Viroli mentre in difesa sono stati convocati Caneschi, Vicidomini, Burroni, Parlangeli, Zampina. A centrocampo Andreucci, Rodino, Malentacca, Bianchini, Polvani, Canola, Fata ed in attacco Gerardini, Bonini, Mancioppi.
Prevista la presenza anche di Andrea Duri che sarà ancora al seguito della squadra nonostante il braccio ingessato.

Condividi su:

Seguici su Facebook