Lotta: Riccardo Glave campione d'Italia nella categoria 36 kg

L'atleta del Gs Chimera entra di diritto tra i lottatori i più titolati di sempre. Quinto tricolore in carriera

| Categoria: Sport
STAMPA
Glave (a destra) con il suo allenatore

Ancora una grande affermazione per un atleta del GS Chimera Arezzo. Si è svolto nei giorni scorsi a Bari, presso il palasport del CUS, il Gran Premio Giovanissimi di lotta greco-romana valevole quale campionato Italiano giovanile, al quale hanno partecipato circa 250 atleti. Per il G.S. Chimera Arezzo era presente il solo Riccardo Glave. Il primo incontro ha visto l'aretino imporsi sul catanese Di Stefano per schienata dopo appena 25 secondi della seconda ripresa. In semifinale il portacolori della Chimera ha affrontato il roveretano Gribenchea. Inizio difficile con l'avversario avanti subito per 4-0, ma Riccardo non si da per vinto e a metà della prima ripresa riusciva a schienarlo. In finale la sfida decisiva era con il siciliano Amato, ma l’incontro si chiudeva in soli 25 secondi a favore del lottatore aretino per atterramento. Glave si aggiudica così il gradino più alto del podio della categoria 36kg. per la quinta volta (due nella greco-romana e tre nello stile libero) ed entra di diritto tra i lottatori aretini più titolati di sempre.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK