Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Benedetta Cuneo, fantastico bis. Dopo il lungo è campionessa d'Italia anche nel triplo allieve

La 17enne atleta aretina ha dato spettacolo in pedana vincendo con la misura di 12,99

Condividi su:

Dopo aver dominato sabato la gara di salto in lungo, Benedetta Cuneo concede il bis e si laurea campionessa italiana anche nel salto triplo nella categoria allieve. Sulla pedana di Ancona la sua prestazione è stata un esaltante crescendo. Ha saltato in serie: 11.95, 12.60, 12.68, in mezzo un nullo, poi 12.40 e l’ultimo atterraggio a 12.99. Una misura che ha polverizzato il suo precedente personale di 12,56 metri. L’atleta aretina, allenata da Paolo Tenti, è stata una delle stelle della rassegna giovanile indoor. Vittorie a suon di record che la proiettano nell’elite internazionale giovanile: a luglio, ai mondiali di Donetsk, sarà una delle atlete da battere sia nel lungo che nel triplo. Le sue performance non sono passate inosservate alla federazione: Benedetta è adesso in odore di convocazione con la nazionale juniore

Clicca sul seguente link per leggere l'articolo relativo alla vittoria nel lungo

Condividi su:

Seguici su Facebook