Il meglio del calcio femminile giovanile si sfida al memorial "Gori"

La Stella Azzurra organizza un grande evento dedicato alle giovani promesse del calcio femminile

| di Andrea Lorentini
| Categoria: Sport
STAMPA

Un torneo giovanile internazionale mette il sigillo alla grande stagione del calcio femminile aretino. L'appuntamento è per domenica 23 giugno, quando i campi di Quarata e di Giovi ospiteranno il memorial "Angelo Gori", un evento a cui hanno aderito i settori giovanili di numerose società di calcio femminile. A farsi promotrice del torneo è la Stella Azzurra che, dopo aver vinto il campionato regionale Giovanissime e aver ben figurato alle finali nazionali, ha deciso di regalare alle proprie ragazze un'ulteriore occasione per mettersi in mostra e per sfidare coetanee da tutta Italia. Il memorial, realizzato insieme all'Indomita Quarata e con il sostegno del Gruppo Graziella, vedrà la presenza di grandi squadre come la Lazio, il Perugia o le americane del Madison 56 del Wisconsin. «Siamo orgogliosi di proporre questo bell'evento - afferma Claudio Chiarini, direttore generale della Stella Azzurra. - Dopo aver vinto il campionato regionale, le nostre ragazze avranno ora l'occasione di mettersi in luce in un trofeo di valenza internazionale in cui saranno presenti, oltre alle statunintensi, i settori giovanili di molte società militanti nelle massime serie italiane». Le dodici società iscritte al memorial "Gori" sono state divise in tre gironi e, al termine del primo turno, le prime classificate di ogni raggruppamento e la migliore seconda accederanno alle semifinali. Nel girone A sono inserite il Firenze, il Castelfranco, il Riccione e la Stella Azzurra "B"; nel girone B il Grifo Perugia, la Sarzanese, la Valpocevera (Genova) e la Real Aglianese; nel girone C il Madison 56, la Lazio, l'Imolese e la Stella Azzurra "A". L'apertura del torneo è prevista alle ore 8.30, poi dalle 9.00 scatterà la prima fase che durerà fino all'ora di pranzo, con le squadre dei gironi A e B che giocheranno a Quarata, mentre quelle del C a Giovi. Il pomeriggio il torneo si sposterà tutto a Quarata, con le semifinali alle 16.30, la finale per il terzo posto alle 17.30, la finalissima alle 18.30 e, infine, le premiazioni di tutte le atlete alle 19.30. «Invitiamo tutti gli appassionati ad assistere al torneo - conclude Omar Neri, direttore sportivo della Stella Azzurra. - Questo evento rappresenta una bella vetrina in cui sarà possibile assistere alle partite delle future campionesse del calcio femminile nazionale e internazionale. Il nostro obiettivo è che questo memorial diventi un appuntamento annuale, offrendo una bella occasione di incontro alle giovani calciatrici di tante società e contribuendo alla crescita di questo bello sport».

Andrea Lorentini

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK