Davide Frequentini sfreccia a Boario: è lui il nuovo campione italiano Esordienti

Dopo Matteo Trippi un altro castiglionese conquista la maglia tricolore

| di Andrea Lorentini
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Prosegue il momento magico per il ciclismo giovanile aretino. Dopo l’exploit di Matteo Trippi che ha conquistato la maglia tricolore juniores un paio di settimane fa, un altro castiglionese, Davide Frequentini  si è laureato campione italiano nella categoria Esordienti I anno.  Sul traguardo di Boario Terme, il corridore  dell’Olimpia Valdarnese ha preceduto Baroncini (Massese) e Mazzotti (Mazzano) al termine di una volata avvincente.  Per Castiglion Fiorentino un bel record: quello di annoverare due campioni italiani. Il paese della Valdichiana è la capitale del ciclismo giovanile.

Questo l’ordine d’arrivo

CAMPIONATO ITALIANO ESORDIENTI PRIMO ANNO di Km. 38,300 percorsi alla media di 37,858

1° FREQUENTINI DAVIDE  (G.S. OLIMPIA VALDARNESE)
2° BARONCINI FILIPPO  (S.C.MASSESE ASD)
3° MAZZOTTI FEDERICO  (S.C. MAZZANO ASD)
4° LEONI ALBERTO  (ASS.DILETT.U.C.MIRANO)
5° BOSCARO DAVIDE  (G.C. SANTANGIOLESE U.S.ACLI)

Andrea Lorentini

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK