Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Un finale amaro per gli Arieti Rugby: prima sconfitta a Siena

La società aretina capitola 12-10 contro il Siena 2000 dopo una partita ricca di ribaltamenti di risultato

Condividi su:

Dopo due successi consecutivi, per gli Arieti Rugby è arrivato il primo stop stagionale in serie C. Ad aver frenato il positivo avvio di campionato degli aretini è stato il Siena2000, forte compagine che sul proprio terreno di gioco ha trovato la meta della vittoria solo negli ultimissimi secondi di gioco. Il 12-10 finale è lo specchio di una partita equilibrata e combattuta, in cui i padroni di casa e gli Arieti si sono confrontati punto su punto, dando vita a continui ribaltamenti di risultato e tenendo il punteggio in bilico fino al termine della partita. Nei primi minuti di gioco a dettare legge è stato il Siena che ha sfruttato alcune disattenzioni degli ospiti per ottenere numerosi calci di punizioni e per portarsi costantemente in attacco, pur non riuscendo mai ad arrivare a meta. A sbloccare il risultato sono invece gli aretini che con Riccardo Casalini riescono a sfruttare nel migliore dei modi un calcio di punizione e ad andare al riposo sul provvisorio 3-0. Nel secondo tempo il Siena riparte forte e riesce ad arrivare alla meta del 5-3, ma gli Arieti sono protagonisti di una bella reazione che, a pochi minuti dalla fine, permette loro di segnare e di trasformare una meta con Casalini portandosi sul 5-10. Quando la partita sembrava volgere al capolinea, ecco un nuovo ribaltamento di punteggio con il Siena che realizza la meta del 12-10. Le emozioni non sono ancora finite perché gli Arieti, proprio allo scadere, hanno l'opportunità di vincere con un calcio di punizione da buonissima posizione: il tiro è preciso e dà l'impressione di essere tra i pali, ma l'arbitro la pensa diversamente e chiude la partita con il successo dei padroni di casa. «I miei ragazzi hanno dato il massimo - afferma il tecnico degli Arieti Paolo Casalini, - hanno interpretato bene le mie indicazioni e sono stati protagonisti di una bella prova su un campo difficile come quello del Siena. Abbiamo vissuto una partita nervosa e tirata in cui, fino all'ultimo, potevamo vincere o perdere: alla fine è andata male dunque ora sarà di fondamentale importanza non demoralizzarci ma rialzarci e tornare a vincere già dalla prossima partita, il derby della Valdichiana contro il Chianciano». Questa è la formazione degli Arieti che è scesa in campo a Siena: Giuseppe Avella, Andrea Ballarotta, Stefano Burzi, Riccardo Casalini, Matteo Celati, Sergio Civitelli, Marco Cipriani, Roberto Chini, Aniello D'Ambrosio, Aniello Farella, Mirko Fiacchini, Simone Gallorini, Gennaro Giordano, Fabio La Barbera, Giacomo Parati, Sandro Ramazzotti, Francesco Roggi, Gabriele Tega e Marco Vanni.

Condividi su:

Seguici su Facebook