Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Mezzanotti: " Su Essoussi decido in extremis. Invernizzi dà garanzie" - FOTO

Il tecnico invita a tenere alta la concentrazione: "Ogni squadra va affrontata al massimo"

Condividi su:
Andrea Lorentini

FOTOGALLERY  /  INTERVISTA

Vigilia di Arezzo-Montemurlo con il dubbio Essoussi. "Di sicuro sarà nei 20 - spiega Mezzanotti nella consueta conferenza stampa del sabato - Adnane non è al 100%, si è allenato poco anche se stamani ha svolto tutta la rifinitura. Domattina decideremo il da farsi. Non sono preoccupato per una sua eventuale assenza. Questa rosa ha delle alternative importante"

Senza il bomber di Rabat cambia la proposta offensiva dell'Arezzo: "Invernizzi attacca meno la profondità rispetto ad Essoussi.  Predilige venire incontro e dialogare con i compagni.  Può darsi che tocchi a Martinez proporsi di più in avanti anche se lui deve agire sempre da trequartista"

Mezzanotti inviata a tenere alta la concentrazione: "Il Montemurlo va affrontato nel miglior modo possibile. E' una formazione che ha meccanismi oliati, ormai giocano insieme da qualche anno.  Fuori casa non hanno mai perso. Adottano il 4-4-2 e si appoggiano al centravanti Mammetti.  Dobbiamo affrontare ogni sqiuadra con il piglio giusto"

In settimana Mezzanotti ha richiamato più volte i giocatori ad una maggiore concretezza sotto porta: "Non mi preoccupa se sbagliamo qualche gol in più, l'importante è arrivarci nell'area avversaria e costrurisi occasioni".

Condividi su:
Andrea Lorentini

Seguici su Facebook