Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Arezzo, solo un punto con il Montemurlo (1-1) Rubechini illude, erroraccio di David sul pari ospite - FOTO

Secondo pareggio casalingo. La vetta rimane sempre a -3

Condividi su:
Andrea Lorentini

FOTOGALLERY  /  INTERVISTE

Dopo quello sull’Amiata, contro il Montemurlo arriva un altro pareggio per 1-1 per l’Arezzo. Stavolta, però, la prestazione non è stata brillante da parte degli amaranto. La matricola pratese si è confermata formazione ostica, soprattutto in trasferta dove non ha mai perso e subito appena 3 gol.
Con questo punto l’Arezzo rimane a -3 dalla vetta della classifica dove, insieme alla Pianese, è salita anche la Pistoiese. La formazione di Mezzanotti scivola al quinto posto scavalcata da Foligno e Colligiana.
Fin dai primi minuti si capisce che il Montemurlo non è venuto al comunale per fare lo sparring partner. La matricola si difende con ordine e riparte senza timore. Davanti Mammetti e Fabbri sono spine nel fianco della difesa amaranto. L’Arezzo va a fiammate creando alcune occasioni non sfruttate da Disanto e Dierna. Per sbloccare la partita ci vuole una mezza invenzione di Rubechini che da sinistra crossa, la traiettoria del mancino è beffarda per Paoletti che si fa sorprendere: pallone in fondo al sacco e 1-0.
Il vantaggio dura, però, appena due minuti. Al 35’ Fabbri calcia una punizione dal limite, David non trattiene e la palla scivola in fondo alla rete. Evidente l’erroraccio del portiere amaranto nell’1-1 ospite.
In avvio di ripresa l’Arezzo aumenta la pressione, mentre il Montemurlo arretra il baricentro. Gli amaranto e creano tre ottime occasioni da rete nel giro di pochi minuti, ma Invernizzi, Disanto e Martinez non riescono a metterla dentro. Mezzanotti getta nella mischia sia Essoussi che Quadrini per l’assalto alla porta pratese. Con il passare dei minuti, però, l’Arezzo perde lucidità e non riesce a portare veri pericoli nell’area avversaria. Solo qualche mischia e poco più. Insufficiente per conquistare i tre punti.

RILEGGI LA NOSTRA DIRETTA

Finita la partita. Arezzo-Montemurlo 1-1

45' st - Quattro minuti di recupero. Ultime speranze amaranto di vincere la partita

43' st - Pressing finale dell'Arezzo alla ricerca del 2-1.  Sono saltati un pò tutti gli schemi in questo finale

37' st Terzo cambio nell'Arezzo. Fuori di Disanto, dentro Ciogli

In questa fase l'Arezzo attacca con poca lucidità. A centrocampo Carfora appare in affanno

28' st Punizione velenosa di Quadrini, palla che sibila l'incrocio dei pali

25' st - Fabbri ci riprova su punizione. Pallone stavolta a lato

23' st Quadrini subito protagonista: tiro di sinistro, parata in due tempi da Paoletti

21' st Episodio da moviola. Invernizzi cade a terra dopo un contatto con Ghidotti. L'arbitro ammonisce il difensore del Montemurlo. Protestano i giocatori e il pubblico che chiedevano il rosso per una gomitata ai danni dell'uruguagio

18' st - Secondo cambio nell'Arezzo. Entra anche Quadrini, gli fa posto Rubechini. Arezzo a trazione ancora più anteriore

16' st - Arezzo adesso attacca in forze. Montemurlo che bada solo a difendersi

Il Montemurlo sembra aver perso la freschezza atletica del primo tempo. L'Arezzo adesso riesce stabilmente ad occupare la metà campo ospite

12' - Primo cambio nell'Arezzo. Fuori Martinez, dentro Essoussi

8' - Splendida sponda di Invernizzi per l'accorrente Martinez. L'argentino, però, colpisce in maniera sbilenca vanificando una potenziale palla gol

6' st Arezzo ancora vicino al 2-1. Disanto da ottima posizione calcia debolmente addosso a Paoletti. Già due occasioni per l'Arezzo in avvio di ripresa

3' st - Clamorosa palla gol per l'Arezzo. Invernizzi si coordina nell'area piccola, ma la mezza rovescita del numero 9 è sventata da una spettacolare parata di Paoletti

Essoussi ha ripreso il riscaldamento. A lui si è unito anche Quadrini

Cominciato il secondo tempo. Nessun cambio nè da una parte nè dall'altra.

45' + 3' - Finito il primo tempo. Arezzo-Montemurlo 1-1. La partita si sta rivelando più complicata del previsto per gli amaranto con la matricola pratese che si conferma squadra ostica sopratutto in trasferta

45' - Tre minuti di recupero

39' - Arezzo vicinissimo al nuovo vantaggio. Dierna si ritrova il pallone sotto porta, ma manda fuori da pochi passi

35' - Dura appena due minuti il vantaggio dell'Arezzo. Sulla punizione di Fabbri dal limite, grave errore di David che non trattiene il pallone e la sfera termina in fondo al sacco

33' - Arezzo in vantaggio: tiro-cross di Rubechini la cui traiettoria inganna il portiere e finisce in rete. Primo gol in stagione per il mancino amaranto

31' - Sardini ruba palla a Carfora, forse con un fallo, e poi va alla conclusione dal limite. Pallone che sfiora il palo alla sinistra di David

28' - Angolo di Carfora, svetta Martinez, palla deviata ancora in corner. Sul susseguente angolo Dierna colpisce indisturbato, ma la traiettoria del suo colpo di testa è troppo centrale

26' - Pericoloso contropiede del Montemurlo che trova scoperta la difesa amaranto. Lupetti serve Mammetti che per fortuna dell'Arezzo sbaglia l'ultimo controllo prima del tiro

21' - Invernizzi serve Disanto in verticale, cross insidioso dell'esterno. Si salva la difesa pratese

20' - Partita che non si sblocca. Montemurlo compatto, chiude gli spazi e riparte in velocità. Arezzo un pò sotto ritmo in questo avvio di gara

13' - Dierna lancia Invernizzi, l'attaccante sembra partire in posizione regolare, ma l'assistente segnala il fuorigioco dell'attaccante uruguagio

11' - Direttamente dal rinvio di David, Disanto approfitta dell'errore di Manetti che calcola male il rimbalzo del pallone. Il numero 7 amaranto va al tiro, palla alta

6' - Essoussi si è alzato dalla panchina e ha iniziato il riscaldamento. Evidentemente uno tra Martinez e Invernizzi non sta bene

2' - Primo squillo del match è di marca ospiste: Fabbri scambia al limite con Mammetti che calcia in porta. Blocca senza problema David

Montemurlo che si schiera con un 4-3-3 elastico pronto a trasformarsi in 4-5-1 in fase di non possesso palla. Arezzo con il consueto 4-2-3-1

- Partita cominciata

Le squadre stanno per fare il loro ingresso in campo. Dopo il pareggio sull'Amiata l'Arezzo vuole tornare subito alla vittoria per riprendere la marcia verso la vetta della classifica.

ore 14,00 consegnate le formazioni ufficiali. Nell'Arezzo confermate le indicazioni della vigilia. Invenizzi guida l'attacco. Essoussi va in panchina

IL TABELLINO

AREZZO-MONTEMURLO 1-1

AREZZO (4-2-3-1): David; Carminucci, Dierna, Zaccanti, Tonetto; Carteri, Carfora; Disanto (37' st Ciogli), Martinez (12' st Essoussi), Rubechini (21' st Quadrini); Invernizzi. A disp: Scarpelli, Pecorari, De Martino, Idromela, Ruggeri, Bricca

Allenatore: Mezzanotti.

MONTEMURLO (4-2-3-1): Paoletti; Olivieri, Manetti, Cappelli, Ghidotti; Raimondo, Sardini; Lupetti, Fabbri, Capecchi (25' st Giovannelli); Mammetti. A disp: Evi, Frosini, Vettori, Periccioli, Romani, Filippi, Ceccarelli, Rossi

Allenatore: Settesoldi.

ARBITRO: Somma di Castellammare di Stabia (Selicato – Lupi)

RETI: 33' pt Rubechini (A), 35' pt Fabbri

NOTE: Ammoniti Carminucci (A), Rubechini (A), Fabbri (M), Ghidotti (M), Paoletti (M), Invernizzi (A)

Condividi su:
Andrea Lorentini

Seguici su Facebook