Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Il rispetto per l'acqua si impara sui banchi di scuola

Nuove Acque collabora con la Croce Rossa di Monte San Savino

Condividi su:

Si infittiscono sempre di più le occasioni per sensibilizzare i giovani studenti sul rispetto per la risorsa idrica. I tecnici di Nuove Acque giovedì prossimo 14 marzo saranno nelle scuole di Monte San Savino per dare il proprio apporto ad un'iniziativa promossa dalla locale Croce Rossa: si tratta di un concorso per gli studenti dedicato all'acqua, considerato che il 2013 è stato proclamato dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite "Anno Internazionale della Cooperazione nel settore idrico" e anche in vista della Giornata Mondiale dell'Acqua che si terrà il 22 marzo prossimo. Il concorso è in memoria di Stefan Marian Tironiac ed è rivolto alla classi quinte della Scuola Primaria "Tenente M. Magini" di Monte San Savino e "Anni Verdi" di Alberoro, i cui alunni sono chiamati a produrre un manifesto completo di slogan per il "2013 Anno Internazionale dell'Acqua". E proprio in occasione della presentazione del concorso alle scuole, interverranno due tecnici di Nuove Acque per instaurare un dialogo con gli studenti, per far capire loro il rispetto per la risorsa idrica, "raccontando" il viaggio dell'acqua per arrivare al rubinetto di casa e poi quando viene reimmessa nell'ambiente. In sostanza, le tematiche affrontate in "proteggiAMO L'ACQUA", il contenitore che raccoglie tutte le iniziative volte a sensibilizzare sulla tutela della risorsa e sul risparmio idrico. Gli insegnanti verranno anche dotati dei kit normalmente utilizzati per H2O, il progetto che da dieci anni Ait e Nuove Acque dedicano alle scuole e all'educazione ambientale. "Ci preme ringraziare la Croce Rossa di Monte San Savino per averci coinvolti ed invitati a partecipare a questa lodevole iniziativa - commentano da Nuove Acque - crediamo molto nel contatto diretto con i ragazzi e in momenti di approfondimento diretto come questo". *
1.1  sconosciuto  1,93 KB

 

Condividi su:

Seguici su Facebook