A Lucignano è arrivato l'Adsl. Dopo la lunga attesa il sindaco Seri l'ha spuntata

Il servizio è attivo, basta richiederlo

| di Osvaldo Tavarnesi
| Categoria: Valdichiana
STAMPA

Adsl "Mon Amour".  Questa volta è proprio il caso di dire che il sogno si è tramutato in realtà per i cittadini di Lucignano. E proprio da oggi questo importante strumento telematico è al servizio di tutti coloro che ne faranno richiesta alle varie compagnie telefoniche. Non possiamo che ricordare e dare atto al sindaco Maurizio Seri, che a più riprese, attraverso i media, ci ha aggiornato sulla reale situazione di "stallo" o di "avvicinamento" al traguardo, e che, con grande tenacia, e oseremo dire testardaggine, si era prefissato. Proprio per ricordare l'iter che ha portatato anche a Lucignano la banda larga vogliamo ripercorrerne le varie fasi più salienti. 7 novembre 2009 Da più di un anno Seri è sceso in campo rivolgendosi a tutto il mondo imprenditoriale chiedendo di unire gli sforzi per ottenere quel servizio internet veloce ormai indispensabile per tutti i settori: "La Società attuale ed il mondo imprenditoriale in particolare, diceva il sindaco, non possono fare a meno dell'Adsl dato che è sicuramente la tecnologia informatica più necessaria ed urgente di cui disporre oggi. 17 Novembre 2009: Seri non ci sta alla decisione della Telecom di non portare l'Adsl a Lucignano e dopo essersi rivolto a tutte le Istituzioni fa la "voce grossa" e si rivolge alla stampa nazionale:" noi pretendiamo rispetto, e di essere trattati alla pari dei nostri vicini! L'imprenditoria lucignanese è pesantemente penalizzata da questa presa di posizione della Telecom".  Intanto il primo cittadino pensò bene di scrivere direttamente  al massimo dirigente Telecom Franco Bernabè che con grande professionalità e sollecitudine rispose di avere letto le sue rimostranze, sia nella lettera che attraverso la stampa, anche locale, e promise il suo personale interessamento. Un interessamento mantenuto dato che dopo qualche tempo alcuni tecnici Telecom si erano presentati dal Sindaco per visionare la situazione. Nel frattempo però si è aggravato sempre di più il disagio imprenditoriale del paese dell'Albero D'Oro.  Basti pensare che alcune ditte non hanno aperto nel territorio lucignanese proprio per la mancanza dell'Adsl, con un danno economico non indifferente. Ma finalmente pochi mesi fa la testardaggine del sindaco lucignanese l'ha avuta vinta e per la prima volta il nostro giornale, in anteprima, ha potuto pubblicare, per bocca dello stesso Seri, che la Telecom entro giugno avrebbe dato il via all'attivazione. Come spesso succede la paura di non ottenere quanto desiderato fa crescere  in alcuni cittadini il dubbio che l'impegno preso non venga stato rispettato.  Dubbi che non hanno mai sfiorato Seri che ha continuato a mantenere intatta la fiducia all'alto Dirigente Telecom. E, la fiducia e le aspettative del Sindaco non sono state tradite. "Ottenuto questo importante strumento telematico per il nostro territorio si aprono ora nuovi orizzonti operativi e questo non può che aiutare l'Amministrazione Comunale a perseguire quegli obiettivi lavorativi che già ci eravamo proposti. Certamente anche nel settore turistico, nel quale puntiamo molto, l'Adsl potrà essere un traino vincente per incentivare i tanti turisti ad aumentare il periodo di soggiorno nel nostro accogliente paese ricco di tesori storico artistici e con un ambientazione naturale di tutto rispetto".

Osvaldo Tavarnesi

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK