Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

A Sansepolcro si riunisce il Consiglio comunale

Molti i punti all'odine del giorno

Condividi su:

La prima seduta del Consiglio Comunale del 2014 di Sansepolcro si svolgerà venerdì prossimo 24 Gennaio alle 20,30 nella sala del consiglio comunale di Palazzo delle Laudi. 15 i punti all?ordine del giorno che prevedono 7 interrogazioni, 2 mozioni, 2 convenzioni, una informativa, le consuete comunicazioni del Sindaco e del Presidente del Consiglio e un punto dedicato alla toponomastica. Gli argomenti delle interrogazioni sono il Museo della Resistenza, la viabilità negli incroci di via XIX Marzo e Via da San Gallo, di Piazza Gramsci e di Porta del Ponte, il marchio Buitoni, l'Unione dei Comuni, l'ospedale di zona e il rappresentate della Valtiberina nell?Eaut. Quest'ultima interrogazione è presentata dai gruppi Borgo Nuovo e Fi che chiedono tra l'altro se sia stato coinvolto il Comune di Pieve Santo Stefano e se sia possibile rivedere la scelta del rappresentate. Anche una mozione presentata da Dpc e La Sinistra tratta lo stesso argomento chiedendo al Sindaco di riferire sulle indiscrezioni che hanno riguardato la nomina per la Valtiberina all?interno dell?Eaut. Un altro argomento che torna in aula è il parcheggio di San Puccio con una mozione presentata dal gruppo Misto. In questa i consiglieri firmatari chiedono la possibilità di spostare la sosta a pagamento da San Puccio ad un tratto di via Aggiunti o in un?altra zona da individuare.  Chiudono l'ordine del giorno l?informazione da parte del Sindaco sul Regolamento comunale per la toponomastica e le iscrizioni commemorative, la convenzione tra i Comuni di Sansepolcro e Pratovecchio-Stia per la gestione in forma associata dell?Ufficio del Segretario Comunale e la convenzione per la gestione associata dei canili della Valtiberina Toscana.

Condividi su:

Seguici su Facebook