Sansepolcro, il 17 giugno si riunisce il Consiglio comunale

I punti del giorno

| Categoria: Valtiberina
STAMPA

Tornerà a riunirsi lunedì prossimo 17 Giugno alle 20,30 il Consiglio Comunale di Sansepolcro con all’ordine del giorno anche i punti rinviati la volta scorsa, in particolare mozioni ed interrogazioni. Si inizierà con le comunicazioni del Presidente del Consiglio e del Sindaco e, al punto 3, la comunicazione ai sensi dell’ art. 10 comma 5 del regolamento consiliare in merito alla variazione di gruppo già annunciata nella scorsa seduta del consigliere Giuseppe Torrisi. A seguire tre mozioni presentate da “PdL” e  “Borgo Nuovo: una sulla situazione e sulle prospettive dell’ospedale della Valtiberina, una sulla tassazione per l’occupazione del suolo pubblico e una relativa alle problematiche del settore turistico. Si passerà poi a tre interrogazioni presentate dai gruppi consiliari “La Sinistra” e “Democratici per Cambiare”: una sul plastico del cimitero e sulle politiche cimiteriali, una sul progetto “Io Partecipo 2013” e una sul mantenimento del Giudice di Pace. Dagli stessi gruppi presentate anche due mozioni:  una per promuovere un’ area destinata alla produzione di vini ‘Doc’ e per poter indicare il nome ‘Vin Santo’ nelle etichette dei vini e l’altra sull’uso della Casa di Piero della Francesca e sulla omonima Fondazione.  Al punto 10 un’interrogazione riferita alla richiesta di un percorso ciclo-pedonale presentata da “Borgo Nuovo”. Infine sarà illustrato per l’approvazione il conto consuntivo dell’Istituzione Culturale Biblioteca, Museo e Archivi Storici, al punto 14 una modifica al piano per la somministrazione di alimenti e bevande e al punto numero 15, l’ultimo, la nomina del rappresentante della maggioranza del consiglio nel comitato di gestione dell'asilo nido.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK