Quarantenne cade nel bosco, savato dai vigili del fuoco

L'uomo è stato portato all'ospedale di Arezzo

| Categoria: Valtiberina
STAMPA

Un 40enne nel pomeriggio è scivolato nei boschi a Gello, nel Comune di Anghiari. L'uomo, pare con problemi psichici e residente in una comunità della zona,  stava aspettando si pranzare con i compagni durante un'escursione quando si è allontanato e poi è caduto a terra. Gli accompagnatori hanno allertato i soccorsi. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Anghiari, ed i vigili del fuoco. Il 40enne, dopo essere stato individuato è stato trasferito all'ospedale di Arezzo.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK