Fanfani: “i cittadini di Arezzo non pagano la mini Imu”

Il sindaco: enorme confusione in tema fiscale

| Categoria: Attualità
STAMPA

“La scelta di mantenere l’aliquota base Imu per la prima casa si è dimostrata non solo giusta ma anche lungimirante – afferma il Sindaco Giuseppe Fanfani. Consentirà infatti ai cittadini di Arezzo, contrariamente a quelli di moltissimi altri comuni italiani, di non effettuare adesso alcun pagamento per la cosiddetta mini Imu”.

La mini Imu andrà pagata in quei Comuni dove l’aliquota è stata innalzata oltre la soglia base dello 0,4.

“Questo balzello – afferma il Sindaco Fanfani – conferma l’enorme confusione che regna in tema fiscale. Una confusione che ha due vittime principali. Le prime sono i cittadini costretti non solo a pagare ma anche a farlo in un contesto spesso indecifrabile e quindi a rischio di errore. Le seconde sono i Comuni che devono indossare la divisa dell’esattore o, come ho già detto, dello Sceriffo di Nottingham: chiedono soldi che poi passano allo Stato mentre quest’ultimo taglia le risorse per i servizi che i Comuni erogano ai cittadini”.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK